Ciak, si scende in campo #15 – The Fighter

Lo sport è stato da sempre fonte di grande ispirazione per il mondo del cinema. Storie realmente accadute, gesta olimpiche entrate nell’albo dei ricordi dei cinque cerchi oppure personaggi di fantasia che descrivono profonde realtà. Ogni settimana parliamo di una delle pellicole che ogni sportivo dovrebbe possedere nella propria cineteca.

Si torna a parlare di boxe, una delle discipline che tanto hanno dato al mondo del cinema. “The Fighter”, pellicola del 2010, si ispira alla carriera sportiva del pugile irlandese Micky Ward e del suo fratellastro Dicky Eklund. Una storia di sport ma soprattutto di vite complicate. Nonostante la fama legata a un incontro con Sugar Ray Leonard, Eklund si è lasciato andare alla tossicodipendenza. Ward invece prova a inseguire il sogno di ottenere successo sul ring, ma deve farlo con il peso del fratello e di una famiglia che lo opprime limitando la sua libertà e le sue scelte. L’incontro con una cameriera gli permette di aprire gli occhi e comprendere che deve prendere in mano la situazione da solo, decidere sul suo futuro in modo autonomo mantenendo però gli affetti familiari e intimi.

Una storia di sport ambientata in periferia dove si focalizza sul dramma e sulle difficoltà del personaggio. Il suo sogno e i suoi obiettivi soffocati da chi gli sta vicino ma non lo comprende. Per Ward non esserci via di uscita e il destino appare segnato verso un fallimento. La boxe, lo sport nobile per eccellenza, invece permette di ottenere il riscatto da una vita che fino a un certo punto non sembrava offrire molto. Ma la boxe è anche il mezzo per ricongiungere e riconciliare; e quella sofferenza patita sul ring viene ripagata in gloria. Un film consigliatissimo, uno dei migliori sul pugilato con un cast di stelle. Wahlberg è il protagonista principale, affiancato da un supremo Christian Bale nei panni di Eklund. Amy Adams è il jolly, la Charlene, la fidanzata di Ward, colei che darà un po’ di luce alla vita del pugile.

The fighter di David O. Russell
Anno 2010
Durata 115′
Sceneggiatura Scott Silver, Paul Tamasy ed Eric Johnson
Attori Mark Wahlberg, Christian Bale, Amy Adams

LE PUNTATE PRECEDENTI

#1 Febbre a 90°

#2 L’uomo dei sogni

#3 Race – Il colore della vittoria

#4 Rush

#5 Borg McEnroe

#6 Kaiser! il più grande truffatore della storia del calcio

#7 La battaglia dei sessi

#8 Tonya

#9 Il campione

#10 Italia-Germania 4-3

#11 Seabiscuits

#12 Quattro sottozero

#13 Ragazze vincenti

#14 Estate ’92

#15 Blades of glory

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.