Così è, se vi Padel #4 – Franco Stupaczuk

-

Appuntamento numero quattro di “Così è, se vi Padel”, rubrica che snocciola numeri, aneddoti e curiosità su tutte le star dello sport del momento: oggi tocca a Franco Stupaczuk.

Nome: Franco Stupaczuk
Anno di nascita: 1996
Nazionalità: Argentina
Soprannome: Stupa
Posizione: Sinistra
Professionista dal: 2013
Profilo Instagram: @francohs22

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Franco Stupaczuk (@francohs22)

Franco Stupaczuk nasce in Argentina nel 1996 da una famiglia di origini polacche e inizia giovanissimo a giocare a padel insieme al padre. A otto anni sbalordisce il mondo vincendo il titolo di campione d’Argentina under12 e così si trasferisce in Spagna per continuare il suo sogno di diventare numero uno al mondo.

Come juniores gioca con Martin Di Nenno, ma complice un brutto incidente stradale, Stupaczuk è costretto a passare prima insieme a Marcello Jardim e poi insieme a Cristián Gutiérrez. Con quest’ultimo nel 2017 vince due tornei del World Padel Tour, ripetendosi poi l’anno successivo a Granada. Nel 2019 continua con Cristian Gutiérrez, ma a metà stagione decidono di separarsi e Stupa passa con Matías Díaz.

Il livello dell’argentino è però troppo alto per il nuovo compagno e nel 2020 sceglie Sanyo Gutiérrez acquisendo regolarità e costanza e rendendolo un giocatore più maturo ad affrontare tutte le partite. Tuttavia i due non riescono ad arginare il dominio di Lebron-Galan e alzano un solo trofeo, a Minorca per poi separarsi a fine stagione.

Nel 2021 Stupaczuk annuncia la scelta di giocare insieme ad Álex Ruiz vincendo due tornei in Sardegna e in Messico, battendo in entrambi i casi in finale Navarro-Di Nenno. Giocatore di sinistra, famoso per la sua potenza e per il suo colpo preferito (lo smash in sospensione), Stupa nel 2022 cambia nuovamente partner affidandosi a Pablo Lima, con il quale vince il torneo di Tolosa e raggiunge ben tre finali. Complice una girandola di coppie che ha riguardato diversi giocatori, l’argentino nel 2023 giocherà con Martin Di Nenno in quello che è un ritorno alle origini della coppia d’oro chiamata Super Pibes.

#1 Carlos Daniel Gutiérrez
#2 Paula Josemaría Martín
#3 Federico Chingotto

Rodella Alessandro
Rodella Alessandro
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".

MondoPallone Racconta… I 50 anni di “Air” Riedle

Il 16 settembre ha compiuto mezzo secolo uno dei migliori colpitori di testa degli anni Novanta: si tratta di Karl-Heinz Riedle, centravanti non eccessivamente...
error: Content is protected !!