Così è, se vi Padel #4 – Franco Stupaczuk

-

Appuntamento numero quattro di “Così è, se vi Padel”, rubrica che snocciola numeri, aneddoti e curiosità su tutte le star dello sport del momento: oggi tocca a Franco Stupaczuk.

Nome: Franco Stupaczuk
Anno di nascita: 1996
Nazionalità: Argentina
Soprannome: Stupa
Posizione: Sinistra
Professionista dal: 2013
Profilo Instagram: @francohs22

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Franco Stupaczuk (@francohs22)

Franco Stupaczuk nasce in Argentina nel 1996 da una famiglia di origini polacche e inizia giovanissimo a giocare a padel insieme al padre. A otto anni sbalordisce il mondo vincendo il titolo di campione d’Argentina under12 e così si trasferisce in Spagna per continuare il suo sogno di diventare numero uno al mondo.

Come juniores gioca con Martin Di Nenno, ma complice un brutto incidente stradale, Stupaczuk è costretto a passare prima insieme a Marcello Jardim e poi insieme a Cristián Gutiérrez. Con quest’ultimo nel 2017 vince due tornei del World Padel Tour, ripetendosi poi l’anno successivo a Granada. Nel 2019 continua con Cristian Gutiérrez, ma a metà stagione decidono di separarsi e Stupa passa con Matías Díaz.

Il livello dell’argentino è però troppo alto per il nuovo compagno e nel 2020 sceglie Sanyo Gutiérrez acquisendo regolarità e costanza e rendendolo un giocatore più maturo ad affrontare tutte le partite. Tuttavia i due non riescono ad arginare il dominio di Lebron-Galan e alzano un solo trofeo, a Minorca per poi separarsi a fine stagione.

Nel 2021 Stupaczuk annuncia la scelta di giocare insieme ad Álex Ruiz vincendo due tornei in Sardegna e in Messico, battendo in entrambi i casi in finale Navarro-Di Nenno. Giocatore di sinistra, famoso per la sua potenza e per il suo colpo preferito (lo smash in sospensione), Stupa nel 2022 cambia nuovamente partner affidandosi a Pablo Lima, con il quale vince il torneo di Tolosa e raggiunge ben tre finali. Complice una girandola di coppie che ha riguardato diversi giocatori, l’argentino nel 2023 giocherà con Martin Di Nenno in quello che è un ritorno alle origini della coppia d’oro chiamata Super Pibes.

#1 Carlos Daniel Gutiérrez
#2 Paula Josemaría Martín
#3 Federico Chingotto

Rodella Alessandro
Rodella Alessandro
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".

MondoPallone Racconta… Thierry Henry, il gol nel sangue

Ha appena annunciato il ritiro un campionissimo del calcio internazionale. Sebbene gli ultimi anni siano stati lontani dal grande calcio, la carriera di Thierry...
error: Content is protected !!