Il Premier Padel riparte da Doha

-

Premier Padel lancerà la sua attesissima stagione 2023 con Ooredoo Qatar Major Premier Padel, annunciato formalmente oggi. Il torneo sarà l’evento inaugurale della stagione 2023, mentre il padel prosegue la sua espansione a livello mondiale con gli eventi di qualità, professionali e ineguagliabili di Premier Padel in Sud America, Europa, Medio Oriente e Africa, in luoghi come il famosissimo Stade Roland Garros e il Foro Italico, tra gli altri.

Ooredoo Qatar Major Premier Padel si svolgerà dal 26 febbraio al 5 marzo presso il complesso Khalifa International Tennis & Squash di Doha, rinomato a livello internazionale.

Premier Padel conferma inoltre che altri eventi dell’attesissimo calendario 2023 saranno annunciati nei prossimi giorni, mentre cresce l’entusiasmo per il programma del tour mondiale di padel.

Premier Padel è il circuito mondiale ufficiale di padel, gestito dalla International Padel Federation (FIP) e sponsorizzato dalla Professional Padel Association (PPA) e da Qatar Sports Investments (QSI).

Le strutture professionali di livello mondiale, i montepremi e l’assistenza ai giocatori durante il torneo saranno in linea con gli altri eventi “Major”. Premier Padel è l’unico circuito a offrire punti di classifica ufficiali ai giocatori e i tornei “Major” faranno guadagnare ai vincitori 2.000 punti.

Ooredoo Qatar Major Premier Padel sarà trasmesso in diretta in tutto il mondo in oltre 180 territori da ESPN (Sud America, America Centrale, Messico e Caraibi), Sky Sports (Italia, Regno Unito, Irlanda, Germania, Austria, Svizzera), beIN SPORTS (MENA, Sud Est Asiatico, Australia, Nuova Zelanda, Turchia), Viaplay (Svezia, Danimarca, Norvegia, Finlandia, Islanda, Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia e Paesi Bassi), Charlton TV (Israele), SuperSport (Africa subsahariana), Canal+ (Francia e altri territori globali) e molti altri.

Rodella Alessandro
Rodella Alessandro
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".

MondoPallone Racconta… C’era una volta l’Imperatore

    All'inizio dello scorso decennio bruciò le tappe di una carriera che si annunciava folgorante, grazie ad un fisico debordante e un sinistro micidiale. Adriano...
error: Content is protected !!