Fantacalcio Serie A 2022/23: i consigli su chi schierare e chi evitare nella 20/a giornata

-

Fra dubbi e certezze (o presunte tali), ogni fantallenatore è chiamato a fare delle scelte nel momento in cui schiera la propria formazione. Mettere tizio in campo e lasciare caio in panchina può rivelarsi la scelta azzeccata o una mossa scellerata. Ci sono, tra l’altro, tante varianti da tenere in considerazione: intanto, bisogna sapere chi salterà il turno di campionato (squalificati, infortunati e non convocati), poi occorre valutare come si sono allenati in settimana i propri giocatori e gli incroci che il calendario propone. Per il resto, è un mix di fantasia, intuito, coraggio e una gran bella dose di fondoschiena. Tuttavia, la fortuna va aiutata e per questo vi diamo qualche consiglio, consapevoli che, inevitabilmente, accadrà di essere smentiti dai fatti. Ma questo, d’altronde, è il bello del Fantacalcio!

Ci lasciamo alle spalle il giro di boa e ci tuffiamo a capofitto nel girone di ritorno. La 20/a giornata di campionato prenderà il via già oggi, venerdì, con due anticipi: Bologna-Spezia alle 18:30 e Lecce-Salernitana alle 20:45. Sabato altre tre sfide in calendario: alle 15 Empoli-Torino, alle 18 Cremonese-Inter e alle 20:45 Atalanta-Samp. Non mancheranno le emozioni anche domenica, si comincia all’ora di pranzo con Milan-Sassuolo, poi a ruota Juve-Monza (15), Lazio-Fiorentina (18) e il big match di giornata Napoli-Roma (20:45). Epilogo di lunedì col posticipo Udinese-Verona alle 20:45.
GLI SQUALIFICATI – Parisi, Henderson, Pickel, Skriniar, Barella, Bennacer, Celik, Dawidowicz.
GLI INFORTUNATI RECENTI – Sansone, Arnautovic, Zurkowski, Nzola, Gyomber, Lukic, Palomino, Sabiri, Tomori, Deulofeu, Henry.
IN DUBBIO – Holm, Gallo, Di Francesco, Pirola, Djidji, Schuurs, Handanovic, Brozovic, Zapata, O. Colley, Gabbiadini, De Sciglio, Pogba, Vlahovic, Gila, Marusic, Immobile, Martinez Quarta, Pereyra, Verdi.

LA TOP 11 (3-4-3) – Silvestri (Udinese); Lazzari (Lazio), Kim (Napoli), Singo (Torino); Strefezza (Lecce), Krunic (Milan), Luis Alberto (Lazio), Kostic (Juventus); Zirkzee (Bologna), Hojlund (Atalanta), L. Martinez (Inter).
LA CERTEZZA – Dopo il passo falso contro l’Empoli, l’Inter non potrà sbagliare allo Zini di Cremona. Naturale, dunque, affidarsi al capocannoniere fra i nerazzurri: Lautaro Martinez. Il Toro, con 9 gol e 3 assist, è la punta di diamante della squadra di Inzaghi in termini di bonus. Probabilmente domani sarà affiancato da Edin Dzeko in avanti, col bosniaco che in questo momento è il miglior compagno in grado di valorizzarne le qualità e creare spazi importanti per l’argentino.
LA SORPRESA – Con Arnautovic ai box, scocca l’ora di Joshua Zirkzee. L’olandese probabilmente verrà schierato titolare in attacco da Thiago Motta accanto a Barrow nella sfida contro lo Spezia. Un’occasione d’oro per il giovane, che vorrà incrementare il bottino di 1 gol e 1 assist in 6 presenze a voto. È una scommessona, ce ne rendiamo conto, ma se l’avete in rosa e non lo schierate nemmeno ora, cosa lo avete preso a fare?

LA FLOP 11 (3-4-3) – Carnesecchi (Cremonese); Nuytinck (Sampdoria), G. Ferrari (Sassuolo), Izzo (Monza); Messias (Milan), Tameze (Hellas Verona), Matic (Roma), Vilhena (Salernitana); Zapata (Atalanta), Jovic (Fiorentina), Origi (Milan).
LA CERTEZZA IN NEGATIVO – In lenta ripresa dopo alcuni acciacchi, Duvan Zapata è la “certezza” da evitare nella 20/a giornata di campionato. Il colombiano non è al meglio e al massimo giocherà uno spezzone di partita, per sostituire Hojlund, che non a caso abbiamo consigliato come punta della top 11. Una stagione travagliata quella del bomber della Dea, che finora ha portato pochi bonus (1 gol e 1 assist) agli sfortunati fantallenatori che hanno deciso di puntare su di lui.
LA CONTRO-SCOMMESSA – Il Milan è in crisi nera e lui sta faticando parecchio ad ambientarsi nel calcio italiano. Dei volti nuovi della massima serie, Divock Origi è un po’ la delusione del girone d’andata: solo 1 gol e 1 assist all’attivo e perlopiù brevi spezzoni di gara in cui non è riuscito ancora a far vedere quanto di buono ha messo in pratica in Premier con la maglia del Liverpool. Scommessa fallita, soprattutto se in sede d’asta la scorsa estate avete speso più del dovuto per aggiudicarvelo.

Francesco Cucinotta
Francesco Cucinotta
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. Laureato in Comunicazione con una tesi sulla lingua del calcio e pubblicista dal 2010. Per anni inviato al seguito del Cagliari Calcio per Radio Sintony.

MondoPallone Racconta… Buffon, Cannavaro ed il record azzurro

Se Gianluigi Buffon prenderà parte alle due prossime gare dell'Italia, nell'imminente doppio impegno di qualificazioni mondiali, raggiungerà Fabio Cannavaro in testa alla graduatoria di...
error: Content is protected !!