Serie A Femminile 2022-2023, i primi movimenti di calciomercato

Il 27 agosto prossimo comincerà la Serie A Femminile 2022-2023 e già ci sono stati alcuni movimenti di calciomercato molto importanti.

Partiamo dalla Juventus campionessa d’Italia: la squadra di Joe Montemurro ha prima di tutto rinnovato i contratti dei due portieri Roberta Aprile e Camilla Forcinella, del difensore danese Matilde Lundorf Skovsen e di quella svedese Linda Sembrant, della centrocampista francese Annahita Zamanian, di quella danese Sofie Junge Pedersen e di quella canadese Julia Grosso. In seconda istanza la società bianconera ha acquisito le prestazioni sportive della centrocampista islandese Sara Björk Gunnarsdóttir , dell’attaccante Sofia Cantore e di quella olandese Lineth Beerensteyn dal Bayern Monaco, salutando l’attaccante ceca Andrea Stašková, accasatasi all’Atletico Madrid.

Proseguiamo con la Roma seconda classificata: la squadra di Alessandro Spugna ha operato una grande campagna acquisti prendendo il portiere Stephanie Öhrström, i difensori Moeka Minami, Elin Landström e Carina Wenninger, difensore e capitano dell’Austria proveniente dal Bayern Monacola centrocampista Norma Cinotti e l’attaccante Valentina Giacinti dal Milan. Le giallorosse hanno nel contempo rinnovato i contratti di Manuela Giugliano, Giada Greggi, Emilie Haavi e Andressa Alves e ceduto Valeria Pirone al Parma femminile, Vanessa Bernauer, Milica Mijatovic, Joyce Borini, Rachele Baldi e Angelica Soffia al Milan Women.

Veniamo al Milan: la formazione guidata da Maurizio Ganz ha comunicato di aver tesserato il difensore francese Noémie Carage dal Digione FCO, la centrocampisrta spagnola Silvia Rubio Ávila dal Madrid CFF, l’esterno Valery Vigilucci e la centrocampista Marta Mascarello dalla Fiorentina, Kamila Michaela Dubcová dal Sassuolo, il difensore polacco Małgorzata “Gosia” Mesjasz dal Turbine Potsdam ma soprattutto l’attaccante svedese Kosovare Asllani. La squadra rossonera ha anche rinnovato il contratto di Linda Tucceri Cimini e ha salutato l’attaccante Valentina Giacinti, accasatasi alla Roma.

Continuiamo con il Sassuolo: la squadra di Gianpiero Piovani ha acquisito le prestazioni sportive dei portiere Isabella Kresche dal St. Polten e Lia Lonni dal Brescia, dei difensori Sara Mella dall’Empoli, Virag Nagy dal MTK Budapest, Caroline Pleidrup Gram dal Brøndby IF e Julie Nowaj dall’HB Køge, delle centrocampiste Melissa Bellucci in prestito dalla Juventus e Giorgia Tudisco dal Pomigliano e delle attaccanti Eleonora Goldoni e Evdokia Popadinova, entrambe dall’America, di Giusy Moraca dal Pomigliano, di Isotta Nocchi dall’Empoli, di Karyna Alkhovik dal ChievoVerona e Asia Bragonzi in prestito dalla Juventus.

Andiamo ora all’Inter: la formazione nerazzurra guidata da Rita Guarino ha ufficializzato i rinnovi del centrale islandese Anna Bjork Kristjansdottir e dell’attaccante camerunense Ajara Njoya e gli arrivi della centrocampista giapponese Mana Mihashi. La società milanese ha anche annunciato le cessioni delle attaccanti Matilde Pavan e Elisa Carravetta al Como Women, dei portieri Carlotta Cartelli che passa in Svizzera al Servette e Roberta Aprile che va alla Juventus, del difensore Elin Landström che passa alla Roma e dell’attaccante spagnola Macarena Portales che passa al Valencia. Le nerazzurre hanno anche promosso in prima squadra il terzino Chiara Robustellini.

La Sampdoria di coach Antonio Cincotta ha comunicato di aver acquisito a titolo definitivo i diritti alle prestazioni sportive del portiere Francesca Fabiano dall’Empoli, del terzino sinistro Elisabetta Oliviero dall’Empoli e del centrale difensivo Aurora De Rita dal Parma e delle attaccanti Sara Baldi in prestito dalla Fiorentina e Kelly Gago dal Saint Etienne. Nel contempo la società ha ceduto a titolo definitivo al Parma Calcio i diritti alle prestazioni sportive dell’attaccante Melania Martinovic.

La Fiorentina di Patrizia Panico ha rinnovato i contratti del portiere Federica Russo, del difensore Martina Zanoli e delle centrocampista Michela Catena, Stephanie Breitner e Veronica Boquete e ha ufficializzato gli arrivi del portiere Rachele Baldi dal Napoli, dei difensori Laura Agard dal Milan e Kaja Erzen dal Napoli, delle centrocampista Alice Parisi dal Sassuolo e Milica Mijatovic  e Emma Severini dalla Roma, delle attaccanti Zsanett Bernadett Kaján dall’OL Reign Seattle e Miriam Longo in prestito dal Milan, insieme all’esterno offensivo Jenna Menta dalla Wake Forest University.

Il neopromosso Como Women di Sebastian de la Fuente ha comunicato l’arrivo dei portieri Beatrice Beretta in prestito dalla Juventus e Mária Korenčiová dal Levante, del terzino sinistro Joyce Magalhães Borini dalla Roma e del difensore Darya Kravets dalla Fiorentina, dell’attaccante Matilde Pavan in prestito dall’Inter Women e Chiara Beccari in prestito dalla Juventus insieme a Elisa Carravetta a titolo definitivo sempre dalle nerazzurre. Le lariane rinnovano inoltre il contratto del capitano, il difensore Giulia Rizzon.

L’ultima squadra da prendere in esame è il Parma Calcio, la squadra che ha acquisito il titolo sportivo dell’Empoli: la formazione emiliana, guidata da Fabio Ulderici, ha al momento questa rosa: in porta Alessia Capelletti, Gloria Ciccioli, Matilde Ravanetti e Rebecca Tinti, in difesa Arianna Acuti, Sara Caiazzo, Danielle Cox, Nora Heroum, Ana Jelenčić, Giovana Maia, Joana Marchão, Ludovica Nicolini ed Erika Santoro, a centrocampo Bianca Bardin, Alice Benoît, Emma Errico, Niamh Farrelly, Germma Puntoni, Aurora Remondini, Ludovica Silvioni e Liucija Vaitukaitytė mentre in attacco ci sono Marija Banusic, Michela Cambiaghi, Melania Martinovic, Chiara Micheli, Valeria Pirone e Giulia Verrino.

Per il Pomigliano Calcio Women allenato dal nuovo tecnico Nicola Pomariello stiamo aspettando le ufficialità dal sito della squadra che al momento è in costruzione.