CSSL svizzera 3/a – Mezzo passo falso dello YB con il GCZ, primi punti per il Lugano, affonda lo Zurigo

In Svizzera, la notizia del fine settimana sono i primi punti persi dallo Young Boys. I gialloneri, opposti a un Grasshopper che, sinora, sta dimostrando di essere in grado di fare bene, possono però recriminare soprattutto con sé stessi, viste le tante occasioni fallite.

E pensare che i padroni di casa erano passati in vantaggio per primi con Nsame, al 31′, rapido ad arrivare per primo su una seconda palla. Il giocatore, ansioso di rifarsi dopo la stagione negativa in Italia, ha poi fallito un calcio di rigore prima dello scadere. Le Cavallette hanno così trovato il pari con Dadashov al 49′, riuscendo a mantenere il risultato.

Negli anticipi, lo Zurigo è andato incontro a una nuova sconfitta, questa volta per mano del San Gallo. I biancoverdi sono andati in gol due volte nella prima frazione, grazie a una doppietta di Julian Von Moos (20′ e al 46′). Nel secondo tempo, i campioni in carica hanno provato a reagire; nonostante la superiorità numerica, tuttavia (espulsione di Isaac Schmidt) i tigurini si sono limitati a colpire un palo con Antonio Marchesano.

Pareggio, a reti inviolate, tra Sion e Servette. Unica emozione vera un rigore cancellato ai padroni di casa, al 78′, dal VAR. Tramezzani, che ha festeggiato ieri i 52 anni, attende l’arrivo di Balotelli: la trattativa, infatti, come vi abbiamo raccontato qualche giorno fa, continua.

Primi punti, infine, per il Lugano: la squadra di Croci Torti, infatti, ha espugnato la Schützenwiese di Winterthur. Dopo l’iniziale svantaggio (gol al 12′ di Buess, su gentile omaggio di Valenzuela), i bianconeri, con un Mattia Bottani in gran spolvero (2 assist e una rete personale), hanno trovato 3 reti prima del termine della prima frazione, mantenendo poi il controllo della partita nella ripresa, chiusa da Celar, che ha trasformato un rigore nel finale.

CSSL svizzera 3/a giornata – risultati

Sabato 30 Luglio

Sion-Servette  0-0 
San Gallo-Zurigo  2-0  (2-0)  

Domenica 31 Luglio

Winterthur-Lugano  1-4  (1-3)  
Young Boys-Grasshopper  1-1  (1-0)
Lucerna-Basilea  rinviata  

CLASSIFICA PROVVISORIA CSSL SVIZZERA 2022/23 – Lucerna due partite in meno – Grasshopper e Basilea una partita in meno 

Pos. Squadra Diff. reti Punti | Pos. Squadra Diff. reti Punti
1 Young Boys +7 7 6 Lugano +1 3
2 San Gallo +3 6 | 7 Basilea 0 2
3 Servette +1 5 | 8 Lucerna 0 1
4 Grasshopper +1 4 | 9 Winterthur -5 1
5 Sion -2 4 | 10 Zurigo -6 1

Legenda: qualificata ai preliminari della ChL, qualificate ai preliminari di CL, allo spareggio con la terza di Challenge League