Allsvenskan 16/a – Cade in casa l’Hammarby, affonda il Norrköping

Prima giornata di ritorno in Allssvenskan, con le squadre che avevano una partita in più che son state neutralizzate: la classifica, quindi, è senza asterischi. Il turno non è però stato esente da sorprese ed emozioni. Partendo dalle posizioni nobili, gol, spettacolo e difese rivedibili tra Elfsborg e Häcken, coi gialloneri di Hisingen che, raccogliendo solo un punto, non sono riusciti a sorpassare la capolista Djurgården. Polemiche per un fallo di Larsen, in occasione del quarto gol ospite: lo potete vedere qua sotto.

Inattesa la sconfitta casalinga dell’Hammarby, contro il Värnamo. I Bajen sono stati infilati, in pieno recupero, da un contropiede degli ospiti, finalizzato da Antonsson (che aveva già segnato la prima rete al 76′) dopo che Besara aveva raddrizzato la situazione, su rigore, all’89’. Sconfitta pesante, per i biancoverdi, e che va a pregiudicare il loro inseguimento ai piani nobili della classifica.

Il Mjälby ha confermato, ancora una volta, il proprio momento positivo espugnando, seppur di misura, il campo del Sirius. In coda, il Varbergs ha superato in trasferta il Sundsvall, allontanandosi così dalle posizioni pericolose della classifica, mentre il Degerfors, superando in casa il Kalmar, si è tolto dalla scomodissima ultima posizione.

Nel posticipo, il Göteborg ha battuto ancora il Norrköping come la scorsa settimana, col medesimo risultato, anche se a campi invertiti. Il tecnico dei Peking Anes Mravac, alla terza sconfitta consecutiva (non ha ancora raccolto un punto, dopo aver sostituito Norling) è apparso sconsolato: “Abbiamo fatto malissimo oggi. La squadra commette errori elementari; per svoltare dobbiamo pretendere tutti di più da noi stessi.” (DPlus) Al contrario, i Blåvitt sembrerebbero aver trovato concentrazione ed equilibrio tattico, e stanno risalendo in classifica. I punti di distacco dalla vetta sono 6, in fondo: neanche tanti, anche se il vero problema è l’affollamento in vetta, dovuto all’equilibrio. In definitiva, un torneo che rimarrà probabilmente incerto sino al termine.

Allsvenskan 2022 16/a giornata – risultati

Sabato 30 Luglio

Degerfors-Kalmar  2-1  (1-1)
Sundsvall-Varbergs  1-3  (0-3)

Domenica 31 Luglio

Elfsborg-Häcken  4-4  (2-1)
Sirius-Mjälby  0-1  (0-0)
Hammarby-Värnamo  1-2  (0-0)

Lunedì 1 agosto

Göteborg-Norrköping  2-0  (1-0)

CLASSIFICA PROVVISORIA ALLSVENSKAN 2022 – 16/a giornata 

Pos. Squadra Gol fatti/subiti Punti | Pos. Squadra Gol fatti/subiti Punti
1 Djurgården 35/11 33 | 9 Sirius 18/24 21
2 Häcken 37/25 32 | 10 Elfsborg 30/23 21
3 AIK 24/19 31 | 11 Varbergs 14/26 18
4 Hamamrby 31/13 30 | 12 Norrköping 16/21 16
5 Malmö   22/13 30 | 13 Värnamo 16/26 16
6 Göteborg 20/15 27 | 14 Degerfors 13/32 11
7 Mjälby 17/14 26 | 15 Helsingborgs 12/23 10
8 Kalmar 18/14 24 | 16 Sundsvall 16/40 10

Legenda: qualificata ai preliminari di ChL, qualificate ai preliminari di CL, allo spareggio per non retrocedere con la terza classificata in Superettan, retrocesse in Superettan