Serie A Femminile 2019-2020, i risultati della sedicesima giornata

Nello scorso fine settimana si sono giocate le gare della sedicesima giornata di Serie A Femminile 2019-2020: vediamo insieme risultati e classifica. Il campionato ora si fermerà per l’Algarve Cup e tornerà nel fine settimana del 21 e 22 marzo.

La Juventus allunga momentaneamente in vetta, anche grazie al rinvio a data da destinarsi del big-match tra Milan e Fiorentina a causa delle direttive del Governo e del Ministero della Sanità riguardanti il Coronavirus COVID-19. Le ragazze di Rita Guarino vincono agevolmente in casa dell’Hellas Verona grazie alle reti di Hyyrynen, Girelli, Junge-Pedersen e Stašková si portano a +9 sulla coppia di inseguitrici. Ne approfitta anche la Roma, che batte il Sassuolo in trasferta grazie a una rete siglata nei primi minuti da Bonfantini e si porta a un solo punto di distanza dal secondo posto.

Nelle altre sfide di giornata invece, il Tavagnacco della nuova allenatrice Chiara Orlando (subentrata a Lugnan) sfiora l’impresa in casa dell’Empoli e viene raggiunto solo in pieno recupero da Prugna che pareggia il gol di Kunisawa e nega alle avversarie il sorpasso sulla Pink Lady e l’aggancio all’Hellas Verona nella zona bassa della classifica. Altra sconfitta per l’Orobica, che cade anche sul campo della Florentia e resta fanalino di coda dopo la marcatura di Vicchiarello su calcio di rigore e la doppietta di Martinovic. Pareggio tra Inter e Bari, con le pugliesi che devono ringraziare Novellino che per ben due volte rimedia alle marcature nerazzurre di Merlo e Baresi su rigore.

Milan–Fiorentina RINVIATA
Sassuolo–AS Roma 0-1 4’ Bonfantini
Empoli Ladies–Tavagnacco 1-1 8’ Kunisawa (T), 90’ Prugna (E)
Florentia San Gimignano–Orobica Bergamo 3-0 5’ rig. Vicchiarello, 19’ e 63’ Martinovic
Inter Milano-Bari 2-2 7′ Merlo (I), 12′ Novellino (B), 45′ rig. Baresi (I), 72′ Novellino (B)
Verona-Juventus 0-4 45′ Hyyrynen, 70′ Girelli, 81′ Junge-Pedersen, 84′ Stašková

CLASSIFICA: Juventus 44, Fiorentina* e Milan* 35, Roma 34, Florentina 24, Sassuolo 23, Inter e Empoli 19, Verona 12, Bari 11, Tavagnacco** 9, Orobica 1.
* una partita in meno.
** un punto di penalizzazione.

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.