Fantacalcio Serie A 2018/19: i Flop 4 della 32/a giornata

Scopriamo assieme quali sono stati i quattro peggiori giocatori in ottica Fantacalcio dopo la 32/a giornata del campionato di Serie A 2018/19.

Porta – Stefano Sorrentino (ChievoVerona): nel giorno della retrocessione matematica del Chievo, compare tra i flop forse il giocatore che, nell’arco di un campionato, ha avuto meno colpe. Limitandoci alla sola gara contro il Napoli, però, l’esperto numero uno clivense pur non avendo fatto figuracce, ha dato l’impressione di poter fare di più sul gol di Milik e sul secondo di Koulibaly. Va anche detto che il passivo poteva essere peggiore se gli azzurri fossero stati più precisi sotto porta. Speriamo che nessuno di voi fantallenatori abbia avuto la necessità di schierarlo.
Voto: insufficienza leggera (5.5).
Malus: -3.

Difesa – Davide Biraschi (Genoa): nel primo tempo, con la Samp sopra 1-0, fa un salvataggio provvidenziale sulla linea, ma inizia al peggiore dei modi la ripresa, perché nel tentativo di fermare Defrel, tocca con un braccio, provocando il rigore da cui poi sarebbe scaturito il raddoppio blucerchiato e rimediando un rosso diretto, per aver interrotto una chiara occasione da gol. Davvero un bel patatrac.
Voto: andiamo dal 4 del Corriere al 5.5 della Gazzetta.
Malus: -1.

Centrocampo – Nicolò Barella (Cagliari): pronti via e dopo soli sessanta secondi di gioco ha già un cartellino giallo sul groppone. Una spada di Damocle per un giocatore che fa dell’agonismo una delle sue armi migliori. Difatti, nel finale di gara (per fortuna del Cagliari eravamo già ben oltre il novantesimo), rimedia il secondo giallo per un’entrata irruenta su Parigini. Meno uno in pagella, dunque, e almeno un turno di stop in vista per il gioiello del Cagliari e della Nazionale.
Voto: non capiamo il 6.5 di Tuttosport e siamo certi che il voto giusto sia compreso tra il 5 e il 5.5. E le altre redazioni sportive concordano con noi.
Malus: -1.

Attacco – Fabio Ceravolo (Parma): sbaglia clamorosamente il rigore che poteva sbloccare Sassuolo-Parma e le colpe sono sue, perché calcia abbastanza male, senza trovare trovare l’angolo giusto e soprattutto mantenendo la sfera bassa, a portata di portiere. Un malus di 3 punti che pesa parecchio per chi ha puntato sul vice Inglese. E noi ve l’avevamo sconsigliato.
Voto: si va dal 4.5 di Fantagazzetta al 5.5 della Gazzetta.
Malus: -3.

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina.