Cyprus Cup 2017, Italia-Repubblica Ceca 6-2

Allo Stadio GSZ di Larnaca si sono appena affrontate Italia e Repubblica Ceca per la finale per l’undicesimo posto della Cyprus Women Cup 2017: è finita 6-2 per le azzurre che chiudono con una vittoria la loro avventura cipriota.

Dopo una prima incursione pericolosa da parte di Voňková è la Repubblica Ceca a passare in vantaggio con Chlastáková che brucia il suo diretto avversario e di testa sul primo palo supera Tasselli: le ceche hanno un altro paio di buone occasioni per passare in vantaggio e mettono paura alle azzurre che però nel finale si riscattano e ribaltano la situazione con una doppietta di Girelli e con la rete di Parisi per il 3-1 che porta le squadre al riposo.

All’inizio del secondo tempo l’Italia aumenta la distanza tra sè e la Repubblica Ceca con il gran tiro di Bonansea dal limite dell’area che finalizza al meglio l’attacco dell’Italia: le reti diventano cinque al 54′ con Gabbiadini che sfrutta al meglio l’assist di Linari e supera Bednaříková con un preciso diagonale. Le reti rinfrancano le azzurre che ormai giocano prive di paura e si spingono costantemente in avanti creando buone trame di gioco ma spesso peccando nel passaggio finale e all’82’ Linari ostacola Martínková e l’arbitro concede il calcio di rigore che Svitková realizza di potenza. Le ultime emozioni della gara sono un gol di Bergamaschi su cross di Di Criscio annullato per fuorigioco e in pieno recupero il magnifico gol dalla distanza di Giugliano: dopo 3′ di recupero l’arbitro decreta la fine del match con l’Italia che conquista l’undicesimo posto della Cyprus Women’s Cup 2017.

 

ITALIA-REPUBBLICA CECA 6-2 (3-1)

Italia (4-3-3): Tassellii; Gama (76′ Spinelli), Di Criscio, Cernoia, Piacezzi (53′ Linari); Parisi, Galli (53′ Carissimi), Stracchi; Gabbiadini (80′ Bergamaschi), Girelli (46′ Giugliano), Bonansea (90′ Vigilucci). A disp.: Gritti, Serafino, Tucceri Cimini, Boattin, Sabatino. All. Antonio Cabrini
Repubblica Ceca (4-4-1-1): Bednaříková; Vyštejnová, N. Sedláčková, J. Sedláčková, Dlasková; Chlastáková (46′ Dědinová), Bartoňová, Ringelová (46′ Svitková), Martínková; Kožárová (72′ Kladrupská) ; Voňková (7′ Divisová) (60′ Sernádová). A disp.: Bertholdová, Stárová, Cahynová, Jitka, Lucie, Tereza, Ivaničová. All. Karel Rada
Marcatrici: 9′ Chlastáková (R), 38′ Girelli (I), 40′ Girelli (I), 45′ Parisi (I), 49′ Bonansea (I), 55′ Gabbiadini (I), 83′ rig. Svitková (R), 90+3′ Giugliano (I)

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.