Aspettando Euro 2024 – Le magnifiche 24: Danimarca

-

COME SI È QUALIFICATA

Vincitrice del gruppo H, a pari punti (22) con la Slovenia ma ha prevalso per i punti conquistati negli scontri diretti: 4 a 1. L’ex Atalanta Rasmus Højlund, con 7 gol, si è laureato capocannoniere del girone.

NELLE EDIZIONI PRECEDENTI

L’inatteso trionfo del 1992.

Edizione numero 10 per la selezione biancorossa. Nel 1992 visse una delle favole più belle di sempre, grazie all’inatteso trionfo: e pensare che non avrebbe nemmeno dovuto partecipare…

LA STELLA

Rasmus Højlund, 21 anni, vanta un ottimo score in Nazionale: 12 presenze e 7 reti, tutte realizzate nelle qualificazioni. Attaccante ammirato (troppo poco) anche in Serie A.

DA SEGUIRE

Matt O’Riley, nato in Inghilterra da madre danese, è un centrocampista centrale con il vizio del gol. Entrato nel giro da appena 5 mesi, potrebbe rivelarsi una sorpresa.

IL C.T.

Kasper Hjulmand, 52 anni, in carica dall’agosto 2020. Semifinalista all’ultimo Europeo, è rimasto al timone nonostante la brutta partecipazione danese al Mondiale in Qatar.

PROBABILE FORMAZIONE

(4-3-3): Schmeichel; Jelert, Kjaer, Andersen, Mæhle; Hojbjerg (Hjulmand), Norgaard, Eriksen; Poulsen (Lindstrøm), Hojlund (Dolberg), Damsgaard (Daramy).

LA ROSA

PORTIERI

  • Andreas HANSEN, 11.8.1995, Norsdjælland | Ha sempre militato in patria e non ha ancora debuttato in Nazionale. Candidato al ruolo di terzo portiere.
  • Mads HERMANSEN, 11.7.2000, Leicester City (ING) | Prodotto del vivaio del Brøndby, in Inghilterra dal 2023. Pure lui in attesa di esordio con la rappresentativa.
  • Frederik RØNNOW, 4.8.1992, Union Berlino (GER) | Presente agli ultimi due Mondiali e a Euro 2020. Milita in Germania dal 2018, dove ha giocato a singhiozzo.
  • Kasper SCHMEICHEL, 5.11.1986, Anderlecht (BEL) | Figlio d’arte, titolare e pilastro della squadra. L’anno scorso in Francia, ora ha provato l’esperienza belga.

DIFENSORI

  • Joachim ANDERSEN, 31.5.1996, Crystal Palace (ING) | Centrale con un passato in Olanda e Italia, ottimo nella gestione della palla. Presente a Euro 2020 e in Qatar.
  • Alexander BAH, 9.12.1997, Benfica (POR) | Di origini gambiane, esterno destro. Nel 2022 è passato dallo Slavia Praga al Benfica, firmando un quinquennale.
  • Andreas CHRISTENSEN, 10.4.1996, Barcellona (SPA) | Centrale di gran fisico, non ha mai militato in patria. Bravo nel gioco aereo, colonna della Danimarca.
  • Elias JELERT, 12.6.2003, Copenhagen | Una delle acquisizioni più recenti. Terzino destro, ha vinto gli ultimi due campionati danesi più la coppa nazionale 2023.
  • Mathias JØRGENSEN, 23.4.1990, Brentford (ING) | Madre danese, padre gambiano. Può giocare al centro o a destra. Ha giocato in Olanda, Inghilterra, Turchia e Germania.
  • Simon KJÆR, 26.3.1989, Milan (ITA) | Capitano, quasi 700 gare ufficiali in carriera. Roccia al centro della difesa, ha giocato 3 Mondiali e lo attende il terzo Europeo.
  • Rasmus KRISTENSEN, 11.7.1997, Roma (ITA) | Esterno destro, ha giocato in Olanda, Austria, Inghilterra e ora Italia. Ha esordito in Nazionale nel 2021 e conta 20 gettoni.
  • Victor KRISTIANSEN, 16.12.2002, Bologna (ITA) | Laterale di fascia sinistra, formatosi nel Copenhagen. In prestito dal Leicester, buon crossatore.
  • Joakim MÆHLE, 20.5.1997, Wolfsburg (GER) | Può giocare su entrambe le fasce. Punto fermo della Danimarca, apprezzato anche in Italia nella parentesi atalantina.
  • Victor NELSSON, 14.10.1998, Galatasaray (TUR) | Centrale, ha vinto con il Galatasaray campionato e Supercoppa nel 2023. Presente a Qatar 2022 con una presenza.
  • Jacob RASMUSSEN, 28.5.1997, Brøndby | Centrale giramondo – anche in Italia all’Empoli – tornato in patria. Non ha ancora esordito in Nazionale.
  • Mads ROERSLEV, 24.6.1999, Brentford (ING) | Giocatore molto efficace sulla fascia destra. Dopo la consueta trafila nelle giovanili, deve ancora debuttare.
  • Jens STRYGER LARSEN, 21.2.1991, Malmö (SVE) | Laterale destro, a lungo nell’Udinese. in Svezia da gennaio, convocato a Euro 2020 e all’ultimo Mondiale.
  • Jannik VESTERGAARD, 3.8.1992, Leicester City (ING) | Centrale altissimo (199 cm), ha militato finora in Germania e Inghilterra. Titolare fisso con Maresca al Leicester.

CENTROCAMPISTI

  • Philip BILLING, 11.6.1996, Bournemouth (ING) | Madre danese, padre nigeriano. Centrocampista che non disdegna puntate offensive, ha rifiutato l’interesse della Nigeria nel 2018.
  • Mikkel DAMSGAARD, 3.7.2000, Brentford (ING) | Ala sinistra di spiccate doti offensive, due stagioni alla Sampdoria. Due gol all’ultimo Europeo.
  • Thomas DELANEY, 3.9.1991, Anderlecht (BEL) | Mediano difensivo, di grande efficacia ed esperienza. In prestito all’Anderlecht dal Siviglia.
  • Christian ERIKSEN, 14.2.1992, Manchester United (ING) | Punto fermo provvisto di tecnica, spessore offensivo e personalità. 3 Mondiali e 2 Europei disputati.
  • Morten FRENDRUP, 7.4.2001, Genoa (ITA) | Elemento difensivo, può giocare pure come terzino destro. A Genoa dal 2022, deve ancora debuttare in Nazionale.
  • Pierre-Emile HØJBJERG, 5.8.1995, Tottenham (ING) | Centrocampista centrale, ha giocato in Bundesliga e Premier League. Nel Top 11 UEFA a Euro 2020.
  • Morten HJULMAND, 25.6.1999, Sporting Lisbona (POR) | Elemento dalle caratteristiche difensive, due stagioni al Lecce che lo ha poi ceduto (benissimo) allo Sporting.
  • Gustav ISAKSEN, 19.4.2001, Lazio (ITA) | A suo agio sulla fascia destra, ha debuttato con la Danimarca a marzo. Capocannoniere dello scorso campionato danese.
  • Mathias JENSEN, 1.1.1996, Brentford (ING) | Gran macinatore di chilometri, sa dettare e gestire i tempi di gioco. Talento danese dell’anno nel 2017.
  • Jesper LINDSTRØM, 29.2.2000, Napoli (ITA) | Annata complicata a Napoli, ha vinto la scorsa Europa League con l’Eintracht. C’era anche lui al Mondiale in Qatar.
  • Christian NØRGAARD, 10.3.1994, Brentford (ING) | Passato dalla Fiorentina 2018-19, a suo agio nella riconquista del pallone. Spiccate qualità tattiche e difensive.
  • Matt O’RILEY, 21.11.2000, Celtic (SCO) | Nato in Inghilterra, madre danese. Buon fiuto del gol, ha esordito nello scorso novembre. Ex nazionale giovanile inglese.
  • Nicolai VALLYS, 4.9.1996, Brøndby | La scorsa grande stagione lo ha proiettato in Nazionale. Gioca come ala, attende il debutto nella Danimarca.

ATTACCANTI

  • Martin BRAITHWAITE, 5.6.1991, Espanyol (SPA) | Potrebbe strappare un posto tra i convocati, grazie alla grande stagione nella seconda divisione spagnola.
  • Jacob BRUUN LARSEN, 19.9.1998, Burnley (ING) | Ala, ha disputato le Olimpiadi di Rio 2016. In prestito al Burnley dai tedeschi dell’Hoffenheim.
  • Mohamed DARAMY, 7.1.2002, Reims (FRA) | Originario della Sierra Leone, cittadino danese dal 2020. Molto talentuoso ed efficace nel saltare l’uomo.
  • Kasper DOLBERG, 6.10.1997, Anderlecht (BEL) | Esploso nell’Ajax qualche anno fa, sta vivendo una buona annata in Belgio. Convive con il diabete mellito di tipo 1.
  • Anders DREYER, 2.5.1998, Anderlecht (BEL) | Giocatore di fascia destra, ha girato vari Paesi. Un altro della pattuglia danese all’Anderlecht, conta 2 presenze in Nazionale.
  • Rasmus HØJLUND, 4.2.2003, Manchester United (ING) | Giovane talento che ruba l’occhio, dall’ottimo fiuto del gol. Pure lui, come Mæhle, passato da Bergamo.
  • Yussuf POULSEN, 15.6.1994, RB Lipsia (GER) | Madre danese, padre tanzaniano. Istituzione al Lipsia, di cui è il più presente di sempre. Verso le 80 presenze in Nazionale.
  • Robert SKOV, 20.5.1996, Hoffenheim (GER) | Nato in Spagna, arrivato in Danimarca all’età di 9 mesi. Ala mancina e sgusciante, specialista sui calci piazzati.
  • Andreas SKOV OLSEN, 29.12.1999, Club Brugge (BEL) | Utilizzabile sulla fascia destra, sta trovando in Belgio una maggiore prolificità. Presente a Euro 2020 e Qatar 2022.
  • Jonas WIND, 7.2.1999, Wolfsburg (GER) | Punta dal fisico imponente, gioca in Bundesliga dal 2022. Ha esordito nella Danimarca a ottobre 2020.
Fabio Ornano
Fabio Ornano
Cagliaritano, classe '81. Pazzo per Brera, Guerin Sportivo e Panini. Da anni membro di MP: principalmente ed inevitabilmente, per scrivere sulla storia del calcio. Italiano ed internazionale.

MondoPallone Racconta… Le mille vite di Paul “Gazza” Gascoigne

E' stato uno dei più talentuosi giocatori inglesi degli ultimi 30 anni. Ma non ha saputo amministrare bene il suo genio calcistico, sperperandolo prevalentemente...
error: Content is protected !!