Serie B Femminile 2022-2023, i risultati della settima giornata

-

Nello scorso fine settimana si sono giocate le gare valide per la settima giornata di Serie B Femminile 2022-23: vediamo insieme risultati e classifica.

Il weekend incorona la Lazio leader solitaria del campionato: le biancocelesti di Catini regolano la Sassari Torres al “Fersini” di Formello grazie alle reti di Chatzinikolau su rigore, Visentin, Fuhlendorff e Palombi e si staccano dal treno delle inseguitrici, grazie soprattutto al tonfo del Napoli di Lipoff, che perde 2-1 in casa del Cesena di Ardito che si porta in vantaggio con i gol di Casadei e Ploner (inutile la rete di Pinna nel finale per le campane).

Le campane sono raggiunte al secondo posto proprio dal Cesena e dal Cittadella, che però perde terreno pareggiando il derby veneto sul campo dell’Hellas Verona, con Nichele che porta avanti le ospiti e Capucci che sigla il definitivo 1-1. L’altra squadra veronese, il ChievoVerona, cala la cinquina contro il Genoa (a segno due volte Ferrato, Boglioni, Massa e Dallagiacoma), conquista il quarto successo stagionale e si porta a tre punti dal quarto posto.

Secondo ko invece per il Brescia di Seleman, che si fa rimontare dal Ravenna in trasferta dopo il vantaggio iniziale di Luana Merli; alla sua rete rispondono Barbaresi e Mariani nella ripresa per il successo romagnolo. Sconfitta anche per l’Arezzo, che viene battuto in casa dalla Ternana di Melillo: vantaggio di Tarantino al 18’, momentaneo pareggio di Razzolini tre minuti più tardi, e rete del raddoppio di Lombardo nel secondo tempo.

Vittoria importantissima della San Marino Academy, che batte il fanalino di coda Apulia Trani grazie al gol di Marengoni a inizio ripresa e si portano a +4 dalla zona retrocessione: unico pareggio a reti inviolate quello tra Tavagnacco e Trento.

Arezzo-Ternana 1-2 18’ Tarantino (T), 21’ Razzolini (A), 65’ Lombardo (T)
Cesena-Napoli Femminile 2-1 8’ Casadei (C), 60’ Ploner (C), 73’ Pinna (N)
Genoa-Chievo Verona Women 0-5 15’ Ferrato, 30’ Boglioni, 39’ Massa, 51’ Dallagiacoma, 68’ Ferrato
Hellas Verona-Cittadella 1-1 33’ Nichele (C), 57’ Capucci (V)
Lazio-Sassari Torres 4-0 5’ rig. Chatzinikolau, 33’ Visentin, 69’ Fuhlendorff, 83’ Palombi
Ravenna-Brescia 2-1 29’ L. Merli (B), 48’ Barbaresi (R), 90’+1’ Mariani (R)
San Marino Academy-Apulia Trani 1-0 48’ Marengoni
Tavagnacco-Trento 0-0

CLASSIFICA: Lazio 19, Cittadella, Cesena e Napoli 16, ChievoVerona e Ternana 13, Tavagnacco 11, Brescia 9, San Marino Academy, Arezzo, Hellas Verona e Ravenna 8, Sassari Torres, Genoa e Trento 4, Apulia Trani 0.

Stefano Pellone
Stefano Pellone
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.

MondoPallone Racconta… I 50 anni di “Zio” Bergomi

Talento precoce, tale da diventare Campione del Mondo a soli 18 anni, Giuseppe "Zio" Bergomi raggiungerà il prossimo 22 dicembre il traguardo dei 50...
error: Content is protected !!