Europei Femminili 2022, Inghilterra-Svezia 4-0

Nella prima semifinale degli Europei Femminili 2022, davanti a quasi 29.000 spettatori, l’Inghilterra batte la Svezia con un poker e si qualifica alla finale.

Mentre l’Inghilterra schiera la stessa formazione delle prime cinque partite, la Svezia ritrova Glas e dà spazio a Jakobsson, che si rende pericolosa già al 1′ su servizio di Blackstenius, ma Earps para di piede. L’Inghilterra lentamente prende possesso della gara e prevale nel possesso palla, ma Blackstenius è pericolosa in contropiede e costringe Earps a un altro intervento. Sul successivo calcio d’angolo, Blackstenius incorna sulla traversa e i poco più di 1000 tifosi svedesi cominciano a farsi sentire nel frastuono generale. Le occasioni per ll’Inghilterra sono più rare, ma Mead trova un varco e al 34′ insacca di controbalzo in girata su cross di Lucy Bronze.

L’Inghilterra raddoppia ad inizio ripresa, quando Bronze svetta di testa su angolo di Mead: a questo punto il CT svedese prova a cambiare qualcosa, ma è sempre Blackstenius che manda di poco a lato su traversone di Rolfö. Wiegman risponde inserendo Russo e la sua seconda azione porta al terzo gol inglese, con l’attaccante inglese che prova un colpo di tacco che buca le gambe del portiere svedese. Nel finale, Kirby beffa Lindahl con un pallonetto e fissa il punteggio sul 4-0 finale.

INGHILTERRA-SVEZIA 4-0 (1-0)

Inghilterra (4-2-3-1): Earps; Bronze, Bright, Williamson, Daly (86′ Greenwood); Stanway (86′ J. Scott), Walsh; Mead (86′ Kelly), Kirby (79′ Toone), Hemp; White (57′ Russo). A disp.: Hampton, Roebuck, Carter, Stokes, Parris, England, Wubben-Moy. All. Wiegman
Svezia (4-3-3): Lindahl; Ilestedt (Andersson 55′), Sembrant (76′ Bennison), Eriksson, Glas; Angeldal (51′ Seger), Asllani, Björn; Rolfö, Blackstenius (76′ Hurtig), Jakobsson (51′ Rytting Kaneryd). A disp.: Falk, Musovic, J. Andersson, Nildén, Kullberg, Blomqvist. All. Gerhardsson
Arbitro: Esther Staubli (SUI)
Reti: 34′ Mead, 48′ Bronze, 68′ Russo, 76′ Kirby
Note-Ammonite: Stanway (ENG); Björn (SWE)