Europei Femminili 2022, Francia-Olanda 1-0

Nell’ultimo quarto di finale degli Europei Femminili 2022, davanti a quasi 10.000 spettatori, la Francia batte l’Olanda con un rigore nei tempi supplementari e si qualifica alla semifinale.

L’Olanda ritrova Miedema, affiancata da Beerensteyn e Pelova, mentre Malard guida l’attacco francese in assenza di Katoto, che si è infortunata nella gara precedente e non tornerà in campo a Women’s EURO. Diani è subito pericolosa sulla destra e mette più volte alla prova van Domselaar e ben presto la Francia prende le redini dell’incontro e colpisce un palo con Cascarino a van Domselaar battuta. L’Olanda continua ad arrancare e van der Gragt respinge in qualche modo i tiri di Malard e Geyoro.

Nella ripresa, le Orange vanno vicine al gol con Miedema, che conclude alto su calcio d’angolo di Spitse. Le francesi rispondo con la conclusione di Bacha deviata sopra la traversa da Van Domselaar e, sul successivo calcio d’angolo, il portiere si tuffa per fermare un colpo di testa di Renard. Il portiere olandese si ripete prima della fine dei tempi regolamentari sempre su Renard e si va ai supplementari.

La svolta arriva quando Janssen atterra Diani in area e il VAR assegna un calcio di rigore, trasformato da Perisset. Poco dopo Karchaoui ferma un tiro di Pelova, mentre sull’altro fronte la subentrata Sarr manda il pallone a un soffio dal palo. La Francia cerca il raddoppio e i Paesi Bassi inseguono il pareggio, ma la gara termina sull’1-0 e le transalpine festeggiano la qualificazione.

FRANCIA-OLANDA 1-0 d.t.s (0-0 d.t.r)

Francia (4-3-3): Peyraud-Magnin; Périsset (106′ Torrent), Mbock Bathy, Renard, Karchaoui; Toletti (106′ Palis), Bilbault, Geyoro (87′ Matéo); Diani (106′ Sarr), Malard (62′ Bacha), Cascarino. A disp.: Chavas, Lerond, Tounkara, Dali, Baltimore, Cissoko. All. Diacre
Olanda (4-3-3): Van Domselaar; Wilms (115′ Egurrola), Van der Gragt, Janssen, Casparij (106′ Nouwen); Groenen, Van de Donk (72′ Brugs), Spitse (106′ Leuchter); Beerensteyn (46′ Roord), Miedema, Pelova. A disp.: Weimar, Lorsheyd, Van Dongen, R. Jansen, Dijkstra, Olislagers. All. Parsons
Arbitro: Ivana Martinčić (CRO)
Reti: 102′ rig. Périsset
Note-Ammonite: Van der Gragt, Janssen, Miedema (OLA)