Europei Femminili 2022, la terza giornata del Gruppo A

-

La scorsa settimana si sono giocate le gare della terza giornata del Gruppo A degli Europei Femminili 2022: vediamo insieme risultati e classifica.

La prima gara vedeva di fronte Austria e Norvegia, una gara fondamentale per il discorso qualificazione: anche se alla Norvegia servivano assolutamente tre punti per arrivare seconda nel Gruppo A, a rendersi pericolosa per prima è l’Austria con un tiro al volo di Feiersinger dal limite dell’area, con la palla che viene deviata sulla traversa da Guro Pettersen. Le austriache chiudono le norvegesi in difesa e passano in vantaggio alla mezz’ora con Billa che svetta su un perfetto traversone di Hanshaw e apre le marcature mentre, poco prima dell’intervallo, Pettersen deve intervenire sul primo palo su una conclusione di Hickelsberger-Füller per tenere in partita la Norvegia.
La gara segue lo stesso copione nella ripresa e, nonostante un tiro a lato di Hegerberg, la Norvegia non riesce a trovare varchi contro una difesa ben organizzata, mentre sull’altro fronte l’Austria non ha problemi di sorta e impegna Pettersen prima con Dunst e e poi sempre con Billa. Sul finire di gara l’Austria ha la possibilità di chiudere la gara con Makas che però non riesce a superare Pettersen. Nel finale il portiere austriaco Zinsberger salva il risultato deviando sulla traversa una conclusione di Bizet Ildhusøy.

La seconda gara ha visto il testa-coda del gruppo, ovvero l’Inghilterra contro l’Irlanda del Nord: le inglesi, con in panchina il vice Arjan Veurink vista l’assenza per malattia di Sarina Wiegman, rimangono fedeli all’undici titolare che ha battuto Austria e Norvegia, pur avendo conquistato la qualificazione matematica, e mettono subito pressione alle irlandesi, che però resistono bene. Al 41′ la pressione inglese porta alla prima marcatura: Kirby si avventa su una palla vagante fuori area e fa partire un tiro imparabile, sbloccando il risultato. Dopo nemmeno cinque minuti Mead raddoppia con un tiro deviato. Nella ripresa le padrone di casa aumentano il bottino con la subentrata Russo che mette a segno una doppietta e la quinta rete arriva quando un cross di Mead viene deviato nella propria porta da Burrows.

Le qualificate di questo girone sono l’Inghilterra, che sfiderà la seconda del Gruppo B, e l’Austria, che sfiderà la prima del Gruppo B.

Europei Femminili 2022, Gruppo A, terza giornata:

Austria-Norvegia 1-0 37′ Billa

Irlanda del Nord-Inghilterra 0-5 41′ Kirby, 45′ Mead, 48′ e 53′ Russo, 76′ aut. Burrows

CLASSIFICA: Inghilterra 9, Austria 6, Norvegia 3, Irlanda del Nord 0.

Stefano Pellone
Stefano Pellone
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.

Domenghini, l’angelo dalla faccia sporca che mandò a quel paese Fraizzoli...

Domingo aveva forza d’animo, caparbietà, carattere da vendere, quando accelerava non lo prendevi più. E sapeva anche far gol, tanto che l’Inter lo utilizzò...
error: Content is protected !!