Fantacalcio Serie A 2018/19: i Flop 4 della 29/a giornata

Scopriamo assieme quali sono stati i quattro peggiori giocatori in ottica Fantacalcio dopo la 29/a giornata del campionato di Serie A 2018/19.

Porta – Robin Olsen (Roma): altri quattro gol sul groppone, e sono già 38, limitandoci al solo campionato. Subisce il primo gol sul proprio palo, ma è da comiche nel 2-1 di Mertens, quando liscia un passaggio di Callejón che definire alla portata è dir poco. A questo punto, ci domandiamo perché non giochi uno tra Mirante e Fuzato. E probabilmente in tanti a Roma si faranno la stessa domanda. PaperOlsen.
Voto: 4.5 senza dubbio alcuno.
Malus: -4.

Difesa – Aleksandar Kolarov (Roma): partita da dimenticare per il serbo. Non attacca mai, finendo per essere travolto dagli avanti napoletani. Avremmo dovuto inserire fra i peggiori anche Santon, Fazio e Manolas: l’intera difesa della Roma ieri ha ballato clamorosamente, lasciando vere e proprie autostrade a Milik e compagni. E il risultato si è visto.
Voto: a parte Fantagazzetta, che gli assegna un 5, per le altre redazioni è da 4.
Malus: -0.5.

Centrocampo – Fabio Depaoli (ChievoVerona): ruba la scena, si fa per dire, a un centrocampista della Roma (Nzonzi? De Rossi?), con i giallorossi che mancano di un soffio un clamoroso en plein. L’esterno clivense rimedia due gialli contro il Cagliari, complicando la vita ai suoi, che già erano sotto di tre gol. Tra l’altro, è l’unico espulso di giornata, quindi si merita di diritto il posto di peggiore fra i centrocampisti.
Voto: siamo sul 4 (5 per Tuttosport).
Malus: -1.

Attacco – Edin Dzeko (Roma): tre su quattro per la Roma, che la fa da padrona tra i flop della 29/a giornata. In pochi si ricordano della prestazione del bosniaco, che è rimasto ingabbiato nella morsa di Maksimovic e Koulibaly. Gli è mancata soprattutto quella cattiveria agonistica che è uno dei suoi punti di forza. Di fatto non si è mai reso pericoloso e il giallo rimediato nel primo tempo non fa che aggravare la sua prestazione dal punto di vista fantacalcistico.
Voto: ancora una volta Fantagazzetta è generosa col 5.5, perché in altre parti il voto si attesta sul 4.
Malus: -0.5.

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina.