Jupiler Pro League – Prima giornata playoff

È cominciata l’attesissima parte finale della stagione, quella relativa ai playoff che assegneranno il titolo in Belgio. Se finora il cammino percorso era volto ad accumulare vantaggio (pensando al dimezzamento di punti) e al rientrare nel lotto delle prime sei, adesso si comincia a far sul serio. Dieci giornate intense in cui ci sarà pochissimo spazio agli errori e ai passi falsi.

Dopo la pausa delle nazionali si è disputata la prima giornata di una post season apertissima a qualsiasi scenario, la storia degli ultimi anni ci ha insegnato che conta davvero tanto mantenere una condizione fisica decente e che il carattere di ogni squadra sia sempre pronto ad affrontare qualsiasi difficoltà.

Spalmate su tre giorni (da venerdì a domenica) le partite hanno rispettato in pieno il fattore campo con tre vittorie casalinghe. La gara più entusiasmante è stata quella che ha aperto i playoff: al Dufrasne lo Standard è andato sotto con l’Antwerp a metà primo tempo per poi ribaltare il risultato negli ultimi venti minuti di gioco. Nelle altre due sfide le due dominatrici del campionato regolare, Genk e Club Brugge, si sono sbarazzate di Anderlecht e Gent con il medesimo risultato di 3-0. Nella gara dello Jan Breydel Stradion i “de Buffalo’s” si sono ritrovati, dopo 25 minuti, sotto di un gol e di un uomo per l’espulsione di Odjidja-Ofoe, un rosso diretto molto severo da parte del direttore di gara Lambrechts che ha poi, inevitabilmente, condizionato il proseguo del match.

 

Jupiler Pro League – Playoff Championship 1/a giornata

Standard Liegi-Antwerp  3-1  25′ Mbokani (A), 71′ Djenepo (SL), 80′ Cavanda (SL), 88′ Laifis (SL)
Genk-Anderlecht  3-0  31′ Mahele, 55′ Ito, 79′ Paintsil
Club Brugge-Gent  3-0  14′ Vormer, 26′ Mata, 57′ Vanaken

PLAYOFF CHAMPIONSHIP 
Genk35
Club Brugge31
Standard Liegi30
Anderlecht26
Antwerp25
Gent25

 

 

La classifica finale della Regular Season
Genk63
Club Brugge56
Standard Liegi53
Anderlecht51
Gent50
Antwerp49
St. Truiden47
Kortrijk43
Charleroi42
Mouscron40
Waregem33
Eupen32
Cercle Brugge28
Oostende27
Waasland Beveren27
Lokeren20

 

 

Condividi
Telecronista e opinionista radio/TV, già a SportItalia e addetto stampa di diverse società. Non si vive di solo calcio: ciò che fa cultura è la fame di sapere, a saziarla il dinamismo del corpo e del verbo.