Tour Down Under: Daryl Impey si conferma davanti a Porte e Poels

Si è conclusa domenica 20 gennaio la prima prova ufficiale del calendario UCI World Tour. La ventunesima edizione del Tour Down Under – breve corsa a tappe australiana – ha infatti aperto, come da tradizione, la nuova stagione ciclistica internazionale.

Un Tour Down Under fatto principalmente di conferme, come quella del vincitore: il sudafricano Daryl Impey che ad un anno di distanza è riuscito ad aggiudicarsi nuovamente la classifica generale. Alle sue spalle Richie Porte e Wout Poels. Più che una conferma, un destino ormai già scritto è invece quello del vincitore della frazione regina della corsa – quella con arrivo a Willunga Hill – dove per la sesta stagione consecutiva è stato il padrone di casa Richie Porte ad imporsi.

Non è riuscito ad aggiudicarsi la classifica a punti, come invece fatto nel 2018, l’ex campione del mondo Peter Sagan. Vincitore della terza tappa (Lobethal > Uraidla), tre podi totali, ma battuto nella classifica finale della maglia blu da Patrick Bevin e Danny van Poppel.

Italiani, che dopo aver battezzato l’esordio della corsa con il successo di Elia Viviani e il terzo posto di Jakub Mareczko, non sono più riusciti a regalare altri squilli nelle successive cinque tappe. Migliore degli azzurri in classifica generale Diego Ulissi della UAE Team Emirates.

Prossimo appuntamento del calendario UCI World Tour: la Cadel Evans Great Ocean Road Race in programma domenica 27 gennaio.

 

CLASSIFICHE FINALI

Classifica Generale
1            Daryl Impey      Mitchelton         20h30’42”
2            Richie Porte      Trek      a 13″
3            Wout Poels       Sky        a 17″
4            Luis León Sánchez          Astana  a 19″
5            Rohan Dennis   Bahrain-Merida              a 26″

Classifica a punti
1            Patrick Bevin     CCC       56
2            Danny van Poppel         Jumbo  54
3            Peter Sagan       Bora      50
4            Daryl Impey      Mitchelton         49
5            Luis León Sánchez          Astana  46

Classifica scalatori
1            Jason Lea           UniSA   30
2            Wout Poels       Sky        30
3            Richie Porte      Trek      28
4            George Bennett             Jumbo  16
5            Kenny Elissonde             Sky        16

Classifica giovani
1            Chris Hamilton Sunweb              20h31’15”
2            Ruben Guerreiro            Katusha              a 7″
3            Ryan Gibbons   Dimension         a 10″
4            Tadej Pogačar   UAE       s.t.
5            Jai Hindley         Sunweb              a 33″

 

Condividi
Studente di comunicazione. Cresciuto nel mondo dello sport, patito di calcio, basket e ciclismo. “Malato” di tecnica e tattica, con un trascorso più da calciatore che da giornalista.