Pallavolo – Mondiali femminili, l’Italia supera l’Azerbaigian 3-0

L’esordio azzurro nella seconda fase dei campionati mondiali femminili è senza storie. L’Italia supera l’Azerbaigian 3-0 (25-12, 25-19, 25-10) e si porta a casa la sesta vittoria consecutiva, conservando il primato del proprio girone. Un match senza particolari difficoltà con il primo set volato via in scioltezza. Le avversarie hanno inserito qualche ostacolo nel secondo set, ma nel momento più difficile è stato il muro azzurro, già decisivo nell’incontro con la Cina, a fare la differenza. Nella nazionale italiana ha fatto l’esordio a questi mondiali anche la schiacciatrice Elena Pietrini a cui il CT Mazzanti ha concesso qualche minutaggio nel finale di partita. Top score azzurro la Sylla con 17 punti, per la Egonu 11 punti a referto. Prossimo impegno domani mattina contro la Thailandia.

 

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.