Formula 1, Lewis Hamilton vince a Suzuka e allunga in classifica. Ferrari giù dal podio

La stagione della Formula 1 2018 si prepara a confermare sul trono il britannico Lewis Hamilton. Il pilota della Mercedes ha dominato questa mattina il GP del Giappone a Suzuka trovando il quinto successo in carriera sul circuito nipponico. Una gara che l’ha visto padrone dall’inizio alla fine, mentre alle sue spalle si è classificato il fido scudiero Valeri Bottas. Con la quarta vittoria di fila Hamilton raggiunge quota 331 punti contro i 264 del ferrarista Sebastian Vettel: dal prossimo appuntamento, ad Austin negli Stati Uniti, si potranno iniziare anche i primi calcoli matematici.

Per la Ferrari un fine settimana storto, l’errore tattico nelle prove di sabato e poi la gara odierna che ha visto le due rosse di Maranello incrociare il loro destino con quello dell’olandese Max Verstappen. Kimi Raikkonen, quinto all’arrivo, infatti è stato protagonista di un contatto con la monoposto dell’olandese, penalizzato successivamente di cinque secondi per essere rientrato in pista e aver tagliato la traiettoria al finlandese. Sebastian Vettel invece si è lanciato alla rimonta del podio e nei primi giri ha dato il tutto per tutto risalendo fino alla quarta posizione. Nell’ottavo giro è stato fatale un tentativo di sorpasso a Verstappen: i due si sono toccati e il ferrarista è stato costretto a tornare di nuovo ai box. Gara resettata per lui, nuova rimonta e arrivo sotto la bandiera scacchi al quinto posto. La gara nipponica regala un prezioso vantaggio in termini di classifica costruttori alla Mercedes, che sale a quota 538 punti; la Ferrari insegue a 460. Il 21 ottobre si corre negli Stati Uniti per il quartultimo appuntamento della stagione.

https://twitter.com/F1/status/1048831819309899777

 

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.