Coppa d’Olanda: Pellè non basta, Feyenoord eliminato

Zwolle e Psv raggiungono l’Az Alkmaar nelle semifinali di Coppa d’Olanda. Prosegue l’ottimo periodo dello Zwolle che elimina in casa l’Heracles e riesce a superare i quarti a 36 anni di distanza dall’ultima volta. Gara divertente nonostante la pioggia. Sono gli ospiti a passare in vantaggio per primi con Vejinovic; risultato prontamente ribaltato dai padroni casa prima dell’intervallo. Il gol di Everton prova a riaprire il discorso qualificazione, ma lo Zwolle resiste ai disperati assalti finali degli avversari.

Sfida di lusso a Eindhoven tra il Psv e il Feyenoord. Il match si apre con il botta e risposta tra Mertens e Pellè nel giro di nove minuti; è un gol dell’ex milanista Van Bommel nella ripresa a decidere il passaggio del turno. Il PSV festeggia il passaggio del turno, ma deve fare i conti con l’infortunio alla caviglia di Mertens. Domani la sfida Vitesse-Ajax decreterà il nome dell’ultima semifinalista.

COPPA D’OLANDA – quarti di finale

Den Bosch-Az Alkmaar 0-5 (5′ Elm, 23′ Gudmunsson, 35′ e 60′ Maher, 39′ Altidore rig.)
Zwolle-Heracles 3-2 (9′ Vejinovic (H), 16′ Slot (Z), 44′ Benson (Z), 58′ Drost (Z), 65′ Everton (H))
PSV-Feyenoord 2-1 (20′ Mertens (P), 29′ Pellè (F), 78’Van Bommel (P))

giovedì 31 gennaio
Vitesse-Ajax

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it