Genova Premier Padel P2: ecco i tabelloni

-

Dopo lo spettacolo del BNL Italy Major, il circuito Premier Padel fa di nuovo tappa in Italia, con il P2 di Genova. Al Parco di Valletta Cambiaso, nel capoluogo della Liguria, dopo la conclusione delle qualificazioni, da mercoledì a domenica due tabelloni principali formati da 32 (maschile) e 28 coppie (femminile). Tra gli uomini, ci sono gli italiani sulla strada dei big: le wild card Marco Cassetta e Simone Cremona affronteranno al primo turno Paquito Navarro e Juan Lebron (che giocheranno a Genova e Malaga prima di nuove ‘parejas’), teste di serie numero 4, mentre per gli altri due italiani Riccardo Sinicropi e Lorenzo Di Giovanni in caso di vittoria al primo turno contro Jairo Bautista e Gonzalo Alfonso ci potrebbe essere il duello con Arturo Coello e Agustin Tapia, se i due leader del tabellone supereranno il primo turno contro Ramiro Moyano e Xisco Gil. Dall’altra parte, per i numeri 2 e campioni di Roma Fede Chingotto e Ale Galan ci sono Josete Rico e Agustin Gutierrez. Ultimi due tornei, come per Lebron/Navarro, anche per Franco Stupaczuk e Martin Di Nenno, con i ‘Superpibes’ opposti al primo turno a Javi Rico e Juanlu Esbri, vincitori nell’ultimo weekend dell’OYSHO Valladolid FIP Gold. Potenziali quarti di finale: Coello/Tapia (1)-Tello/Belasteguin (5), Yanguas/Garrido (6)-Stupaczuk/Di Nenno (3), Navarro/Lebron (4)-Arroyo/Gutierrez (6, nuova coppia da Genova), Nieto/Sanz (7)-Chingotto/Galan (2). Possibilità, quindi, di una sfida tra Lebron e Galan già in semifinale.
DONNE A sorteggiare i tabelloni è stata l’italiana Carolina Orsi, che debutterà con la sua nuova compagna, la spagnola Nuria Rodriguez, numero 23 del ranking FIP: la sua mano ha pescato una coppia proveniente dalle qualificazioni. Il Genova Premier Padel P2 vede il ritorno in campo di Bea Gonzalez al fianco di Delfi Brea: le teste di serie numero 2 debutteranno negli ottavi contro Carolina Navarro e Laia Rodriguez o contro Sharifova/Martinez. Guidano il tabellone le numero 1 Paula Josemaria e Ari Sanchez, che dopo la vittoria del Major di Roma ripartono da Ariadna Cañellas e Teresa Navarro o da Jimena Velasco e Noa Canovas. Una coppia qualificata o l’insidia Osoro/Marrero per Gemma Triaye Claudia Fernandez (3), con il poker di coppie che beneficiano di un bye al primo turno completato dalla nuova ‘pareja’ formata da Marta Ortega e Sofia Araujo (4), di nuovo insieme e opposte a una coppia qualificata o ad Alix Collombon e Julieta Bidahorria. Potenziali quarti di finale: Josemaria/Sanchez (1)-Sainz/Llaguno (6), possibile rivincita della finale di Roma, Castellò/Jensen (6)-Triay/Fernandez (3), Ortega/Araujo (4)-Salazar/Virseda (7, anche questa nuova coppia), Riera/Goenaga (8, altra novità)-Brea/Gonzalez (2). Per Riera/Goenaga, debutto insidioso contro Bea Caldera e Lorena Rufo, vincitrici dell’OYSHO Valladolid FIP Gold.
Rodella Alessandro
Rodella Alessandro
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".

MondoPallone Racconta… Il giovane Belgio alla riscossa

Nelle eliminatorie mondiali in corso si è riaffacciata alla ribalta una delle migliori compagini europee, quel Belgio che manca un Mondiale dal 2002 e...
error: Content is protected !!