Banco de Chile Santiago Premier Padel P1: nel tabellone femminile ci sarà una nuova coppia in finale

-

Andrea Ustero e Alejandra Alonso, Carolina Orsi e Aranzazu Osoro, Lucia Sainz e Patty Llaguno, Nuria e Laia Rodriguez. Una di queste quattro coppie, tutte nella parte bassa del tabellone femminile del Banco de Chile Santiago Premier Padel P1, per la prima volta raggiungerà la finale di un torneo del circuito Premier Padel. L’italiana Orsi (numero 29 del ranking FIP) e l’argentina Osoro (15) hanno battuto 6-4 6-3 Virginia Riera e Sofia Araujo (7), finaliste al GNP Mexico P1 di Acapulco, unica coppia già finalista rimasta in corsa, aprendo definitivamente il tabellone a una nuova ‘pareja’. Oggi la sfida contro le giovani Ustero/Alonso, mentre l’altro quarto della parte bassa sarà Sainz/Llaguno-Rodriguez/Rodriguez. Previsioni rispettate, invece, nella parte alta, con Paula Josemaria e Ari Sanchez (1) che affronteranno Marta Ortega e Veronica Virseda (5) e il match tra Jessica Castelló e Claudia Jensen e (6) e la coppia formata da Gemma Triay e Claudia Fernandez (3).
UOMINI Nel tabellone maschile del Banco de Chile Santiago Premier Padel P1 c’è invece un’unica coppia fuori dalle prime 8 teste di serie a essersi qualificata ai quarti: è quella formata da Edu Alonso e Alex Arroyo (11), che ha eliminato Javier Barahona e Teo Zapata, che al secondo turno avevano a loro volta battuto Maxi Sanchez e Sanyo Gutierrez (8). Per Alonso/Arroyo, nei quarti, il duello contro Paquito Navarro e Juan Lebron (3), che hanno eliminato 6-3 6-4 Munoz/Garcia. Arturo Coello e Agustin Tapia(1), dopo aver concesso un set a Lucho Capra e Alex Chozas (6-2 4-6 6-1) trovano come accaduto una settimana fa a Mar del Plata Juan Tello e Fernando Belasteguin (5), usciti vittoriosi dalla maratona contro Coki Nieto e Jon Sanz (5-7 6-3 7-6). Nella parte bassa, Franco Stupaczuk e Martin Di Nenno (6-3 6-4 a Campagnolo/Leal) trovano Mike Yanguas e Javi Garrido (6-4 6-3 a Leo Augsburger e Tino Libaak), mentre Fede Chingotto e Ale Galan (6-1 6-0 ad Agustin Gutierrez e Josete Rico) nei quarti al via alle 9 ora locale (le 15 CET) se la vedranno con Momo Gonzalez e Alex Ruiz, vittoriosi con un doppio 6-3 su Gonzalo Rubio e Jairo Bautista.
Rodella Alessandro
Rodella Alessandro
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".

MondoPallone Racconta… Addio a Scibilia e Garrone, cavalieri di una volta

Pochi giorni fa sono scomparsi due personaggi del calcio italiano accomunati dall' aver guidato due realtà non di "alta classifica", ma capaci di lasciare...
error: Content is protected !!