Banco de Chile Santiago Premier Padel P1: che maratone per andare in semifinale!

-

Emozioni fortissime alla Movistar Arena, dove il Banco de Chile Santiago Premier Padel P1 ha eletto le coppie semifinaliste. Nel tabellone maschile, a sfidarsi saranno le prime quattro teste di serie, ma la strada che ha portato i più forti alle semifinali è stata diversa. Gli unici a chiudere in due set (6-2 6-2) sono stati Arturo Coello e Agustin Tapia, che in 47 minuti hanno eliminato Juan Tello e Fernando Belasteguin. Le altre tre partite sono state tre battaglie: i numeri 1 del seeding se la vedranno contro Paquito Navarro e Juan Lebron (3), che vanno a caccia della loro prima finale in coppia e ci proveranno in Cile dopo aver sconfitto 6-3 3-6 6-4 Edu Alonso e Alex Arroyo (11) in due ore e 3’. Nella parte bassa, invece, la semifinale sarà la stessa di Asunción e Mar del Plata: Fede Chingotto e Ale Galan (2) sono riusciti a battere 6-3 5-7 7-6 Momo Gonzalez e Alex Ruiz (7) al termine di una partita equilibratissima, e lo stesso discorso vale per i ‘Superpibes’ Franco Stupaczuk e Martin Di Nenno, che contro Mike Yanguas e Javi Garrido avevano perso il primo set al tiebreak, prima di recuperare e chiudere 6-7 7-5 6-4 in due ore e 33’.
DONNE Se nel tabellone maschile sono arrivate in semifinale le prime quattro coppie del seeding, il tabellone femminile già dai giorni scorsi ha riservato diverse sorprese, ma solo nella parte bassa, dove la sola testa di serie rimasta in corsa per il titolo è la numero 8. L’esperienza di Lucia Sainz e Patty Llaguno ha permesso alle due spagnole di battere 6-1 6-1 Nuria e Laia Rodriguez, che però difficilmente dimenticheranno un torneo che le ha viste battere Delfi Brea e Bea Gonzalez. Sainz/Llagunotroveranno Andrea Ustero e Alejandra Alonso, alla loro terza semifinale nel circuito Premier Padel 2024, la seconda consecutiva dopo quella di Mar del Plata. Le giovani spagnole hanno superato nei quarti Carolina Orsi e Aranzazu Osoro con il punteggio di 6-4 6-3. La semifinale della parte alta ha invece rispettato le previsioni: Paula Josemaria e Ari Sanchez, le numero 1 del mondo, hanno eliminato 6-4 6-1 Marta Ortega e Veronica Virseda e affronteranno Gemma Triay e Claudia Fernandez (3), che hanno avuto la meglio 7-5 6-2 di Jessica Castelló e Claudia Jensen (6).
Saranno proprio loro ad aprire il programma alle 16 ora locale, le 22 CET. A seguire Coello/Tapia-Navarro/Lebron, poi non prima delle 19 cilene (l’1 CET) Ustero/Alonso-Sainz/Llaguno e Stupaczuk/Di Nenno-Chingotto/Galan.
Rodella Alessandro
Rodella Alessandro
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".

MondoPallone Racconta… Jean Vincent, Bleu leggendario

E' stato uno dei fuoriclasse che hanno fatto grande il Reims e la Nazionale francese a cavallo tra gli anni '50 e '60. La...
error: Content is protected !!