Premier Padel Acapulco: Lebron-Galan, l’ultimo ballo è una finale

-

Toccherà ad Arturo Coello e Agustin Tapia provare a rovinare l’ultimo ‘ballo’ di Juan Lebron e Ale Galan. Dal P2 di Puerto Cabello, i due spagnoli saranno avversari (Galan è iscritto al torneo in Venezuela con Fede Chingotto, Lebron con Momo Gonzalez), ma oggi sperano di concludere il loro meraviglioso viaggio con un titolo, quello del GNP Mexico P1 di Acapulco. Sarebbe il secondo del Premier Padel 2024, dopo quello conquistato a Riyadh proprio contro Coello/Tapia, che hanno invece alzato il trofeo nell’Ooredoo Qatar Major. Lebron e Galan, in due ore e 35’, hanno superato i ‘Superpibes’ Franco Stupaczuk e Martin Di Nenno (3) con il punteggio di 7-6 2-6 6-2; gli argentini falliscono quindi l’appuntamento con la prima finale della stagione, con Lebron e Galan bravi a riprendere in mano il comando della partita dopo aver perso il secondo parziale. Coello e Tapia, nella serata messicana, si sono invece garantiti la terza finale in tre tornei nel 2024 grazie al 6-3 7-5 in un’ora e 25’ su Paquito Navarro e Sanyo Gutierrez (4).

DONNE Se il torneo maschile ha rispettato le previsioni – visto che in finale si affronteranno la coppia numero 1 e la coppia numero 2 dell’entry list –, la finale femminile metterà di fronte le teste di serie numero 6 (Virginia Riera e Sofia Araujo) e numero 7 (Jessica Castelló e Claudia Jensen). È finita in semifinale la meravigliosa avventura di Alejandra Alonso e Andrea Ustero, sconfitte 4-6 6-1 6-4 da Riera/Araujo anche a causa di un problema fisico accusato da Alonso nel terzo set. Ma una giovanissima in finale ci sarà comunque: è Claudia Jensen, che il prossimo 21 luglio compirà 19 anni, e che in coppia con Jessica Castelló ha sconfitto Delfina Brea e Bea Gonzalez in due ore e 4’ con il punteggio di 7-5 6-3. Dopo i due titoli nel 2024 di Paula Josemaria e Ari Sanchez e i quattro del 2023 divisi tra Brea/Gonzalez (2), Josemaria/Sanchez e Triay/Ortega (uno a testa), il Premier Padel avrà quindi due nuove regine.

Sull’Arena GNP si comincia alle 17 orario messicano (le 24 CET) con la finale femminile; a seguire quella maschile.

Rodella Alessandro
Rodella Alessandro
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".

MondoPallone Racconta… I play-off da Euro ’96 a oggi

Come sappiamo, Euro 2016 vedrà per la prima volta la partecipazione di 24 nazionali alla fase finale: una formula che permette sostanzialmente alla metà...
error: Content is protected !!