Australia 2023 – Inghilterra-Colombia 2-1, le inglesi volano in semifinale

-

L’ultimo quarto di finale dei Mondiali Femminili 2023 di Australia e Nuova Zelanda vede di fronte Inghilterra e Colombia: le inglesi ribaltano lo svantaggio iniziale di Santos con le reti di Hemp e Russo e volano in semifinale dove troveranno l’Australia.

La Colombia soffre nelle fasi iniziali la spinta inglese e perde Carolina Arias per infortunio, ma col passare dei minuti si affida alle ripartenze guidata da Caicedo. Le britanniche gestiscono per larghi tratti il gioco e sfiorano la rete due volte con Daly prima di testa e poi con un tiro dal limite dell’area, ma le colombiane pressano alto e fallo valere la propria aggressività e riescono a passare in vantaggio sul finire del tempo con Santos, il cui tiro-cross beffa Earps e si infila sul palo lontano. Passano pochi minuti e in pieno recupero l’Inghilterra pareggia con Hemp che approfitta di un pasticcio difensivo colombiano e scarica un destro potente a porta vuota.

La ripresa vede le inglesi spingere alla ricerca del vantaggio e riescono a ribaltare il risultato con Russo, pescata da Stanway in verticale, che supera Perez Jaramillo con un preciso diagonale a incrociare. Le squadre si allungano e si creano occasioni da un lato e dall’altro ma senza nessun tiro da ricordare, con Les Cafeteras che sprecano tanto in avanti complice anche una Caicedo un po’ troppo innamorata del pallone. Dopo 8′ di recupero l’arbitro dichiara la fine delle ostilità e l’Inghilterra vola in semifinale dove incontrerà le cugine dell’Australia.

INGHILTERRA-COLOMBIA 2-1 (1-1)

Inghilterra (3-4-1-2): Earps; Carter, Bright, Greenwood; Bronze, Stanway, Walsh, Daly; Toone; Russo (84′ Kelly), Hemp (90+3′ England). A disp.: Hampton, Roebuck, Charles, Coombs, Morgan, Nobbs, Robinson, Wubben-Moy, Zelem. All. Wiegman
Colombia (4-3-3): Perez Jaramillo (68′ Giraldo); Vanegas, Arias C. (10′ Guzman), Carabali, Arias D.; Ospina (78, Chacon), Beyoda Durango, Santos Herrera; Caicedo, Usme, Ramirez. A disp.: Sepulveda, Andrade, Bahr, Baron, Caracas, Montoya, Ramos, Restrepo, Reyes. All. Abadia
Arbitro: Koroleva (USA)
Reti: 44′ Santos (COL), 45+6′ Hemp (ENG), 63′ Russo (ENG)
Note-Ammonite: nessuna.

Stefano Pellone
Stefano Pellone
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.

MondoPallone Racconta… I primi 20 anni di FIFA

20 anni e non dimostrarli. La saga di FIFA, il videogioco di calcio più venduto e conosciuto, ha da poco visto la pubblicazione del...
error: Content is protected !!