Lugano, Croci Torti: “Una vittoria importante, che ci ha regalato il piazzamento nelle prime tre”

-

Dal nostro inviato a Lugano (CH)

Incontriamo, come di consueto, il tecnico del Lugano Mattia Croci Torti al termine della sfida contro lo Young Boys. Ecco le sue principali dichiarazioni: “Abbiamo dimostrato di avere stasera motivazioni maggiori delle loro. Sappiamo benissimo che il 4 giugno sarà molto diverso, ma stasera abbiamo centrato matematicamente l’obbiettivo di arrivare nelle prime tre, e siamo contentissimi.”

“Amora ha delle caratteristiche che si prestavano a questo tipo di partite. Lo abbiamo tenuto in serbo per il finale, ed è andata bene. Celar ha qualche problema a cercare la porta, ma ha fatto un ottimo lavoro, e non sono assolutamente preoccupato. Berbic ha fatto un’ottima partita, dimostrando personalità.”

“Loro fanno tanta densità a centrocampo, e non è facile uscire dal loro pressing. Nel primo tempo, infatti, abbiamo dovuto alcune volte provare a lanciare la palla lunga per superare il loro centrocampo, per saltare la loro linea di passaggio, dove fanno tanta densità. Nella ripresa, invece, siamo riusciti a ripartire, ed è stata la chiave del successo in questa partita: di sicuro, gli ingressi di Facchinetti e Macek hanno cambiato alcune dinamiche.” 

Silvano Pulga
Silvano Pulga
Da bambino si innamorò del calcio vedendo giocare a San Siro Rivera e Prati. Milanese per nascita e necessità, sogna di vivere in Svezia, e nel frattempo sopporta una figlia tifosa del Bayern Monaco.

“Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario”: la tragica storia di...

Il nome Carlo Castellani sarà forse sconosciuto alla maggior parte delle persone in Italia; per i calciofili, invece, è probabilmente solo colui al quale...
error: Content is protected !!