La Germani Brescia dilaga contro Bursaspor: al Palaleonessa termina 110-74

-

Missione centrata per la Germani Brescia che con il successo sui turchi del Bursapor si rimette in carreggiata per la qualificazione al turno successivo. Il 110-74 spiega perfettamente il dominio totale del roster di Magro che dal secondo quarto prende il largo coronando il divario nel terzo parziale.

Nonostante i 22 punti di Auguste (miglior realizzatore), la Germani Brescia mette a referto una super percentuale al tiro con quasi il 60% dalla lunga distanza e quattro giocatori in doppia cifra. Moss, relegato in tribuna domenica contro la Virtus, inizia il primo e terzo quarto con due bombe, Cournooh è praticamente perfetto e Gabriel anche da tre è on fire. Nikolic sforna assist, mentre Della Valle è quasi in ombra a dimostrazione di quanto negli ultimi minuti non ci sia mai stato bisogno di lui.

Ora, a metà del girone di EuroCup, la Germani Brescia mette la testa in zona qualificazione e con cinque partite su nove da giocare nel palazzetto di casa la strada è più in discesa. Merito di questa grande vittoria che ridà morale anche in campionato dove ora la missione è l’approdo tra le prime otto.

Rodella Alessandro
Rodella Alessandro
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".

MondoPallone Racconta… i 50 anni di José Mourinho

Sfrontato, vincente, preparato, antipatico, fascinoso, linguacciuto... Su di lui sono stati spesi fiumi di inchiostro perchè non è un allenatore come gli altri. Forse...
error: Content is protected !!