Serie B Femminile 2022-2023, i risultati della nona giornata

-

Nello scorso fine settimana si sono giocate le gare valide per la nona giornata della Serie B Femminile 2022:2023: vediamo insieme risultati e classifica.

La Lazio continua la sua corsa solitaria in testa alla classifica e questa volta batte il Cittadella nel big match di giornata grazie alle reti di Proietti, al rigore trasformato da Chatzinikolaou e all’autorete di Pavana per le patavine: a ben cinque punti di distanza insegue il Napoli che ha pareggiato 1-1 in trasferta contro l’Hellas Verona, fallendo l’occasione di approfittare del passo falso del Cittadella non capitalizzando al massimo la rete di Pinna su rigore nel primo tempo ma facendosi raggiungere nel finale dal gol di Bison per le scaligere.

Al terzo posto invece è salita la Ternana,  che ha piegato 6-1 in casa il Tavagnacco e ha collezionato la sua sesta vittoria in campionato grazie a una goleada firmata Spyridonidou, Salvatori Rinaldi, Labate e Massimino (autrice di una tripletta), il ChievoVerona che si è imposto in casa del Brescia grazie alle reti di Ferrato, Dallagiacoma e Tardini (a segno Galbiati per le bresciane) e il Cesena che ha vinto contro San Marino Academy grazie alla doppietta di Zanni che rende vana la rete sammarinese di Montalti.

Il Ravenna vince di misura in casa contro il fanalino di coda Apulia Trani grazie alle rete di Burbassi mentre l’anticipo tra Arezzo e Sassari Torres si risolve tutto nel secondo tempo: vantaggio sardo con Devoto, doppietta toscana di Gnisci che ribalta il risultato e pareggio nel finale di Carrozzo per un punto condiviso tra le due formazioni. Goleada del Genoa contro il Trento, con la doppietta di Bargi e le reti di Bettalli, Tortarolo e Campora che rispondono alla doppietta ospite di Tonelli.

Arezzo-Sassari Torres 2-2 61′ Devoto (S), 76′ e 92′ Gnisci (A), 85′ Carrozzo (S)
Lazio-Cittadella Women 3-0 7′ Proietti, 13′ rig. Chatzinikolaou, 56′ aut. Pavana
Verona-Napoli 1-1 7′ rig. Pinna (N), 81′ Bison (V)
Brescia-Chievo Verona Women 1-3 32′ Ferrato (C), 37′ Galbiati (B), 79′ Tardini (C), 95′ Dallagiacoma (C)
Genoa-Trento 5-2 10′, 82′ Tonelli (T), 15′ Bettalli (G), 35′ Tortarolo (G), 41′, 90+4′ Bargi (G), 75′ Campora (G)
Ravenna Women-Apulia Trani 1-0 13′ Burbassi
San Marino Academy-Cesena 1-2 8′ e 18′ Zanni (C), 9′ Montalti (S)
Ternana-Tavagnacco 6-1 18′ Spyridonidou (TE), 30′, 55′ e 85′ Massimino (TE), 38′ Salvatori Rinaldi (TE), 41′ Diaz Ferrer (TA), 78′ Labate (TE)

CLASSIFICA: Lazio 25, Napoli 20, Ternana, ChievoVerona, Cittadella e Cesena 19, Ravenna 14, San Marino e Tavagnacco 11, Hellas Verona 10, Brescia e Arezzo 9, Genoa 7, Trento e Sassari Torres 5, Apulia Trani 0.

Stefano Pellone
Stefano Pellone
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.

Già 31 anni dall’incidente di Babsk. Scirea: un campione vittima del...

“Dice che era un bell'uomo e veniva, veniva dal mare. Parlava un'altra lingua. Però sapeva amare”. Lucio Dalla cantò così il suo primo e...
error: Content is protected !!