Women’s Champions League 2022-2023, sorteggiati i gironi

Il sorteggio della fase a gironi della UEFA Women’s Champions League 2022-2023, che si è svolto oggi a Nyon e che per la prima volta ha visto due squadre italiane nelle urne, è stato abbastanza benevolo con la Roma e meno benevolo con la Juventus.

La fase a gironi, composta da 16 squadre divise in quattro raggruppamenti da quattro formazioni ciascuno, ha visto come teste di serie Chelsea, Wolfsburg, le campionesse uscenti del Lione e il Barcellona: le capitoline, presenti nella quarta urna, hanno beccato le tedesche, mentre alla Vecchia Signora, presente nella terza urna, sono toccate proprio le francesi.

La squadra di Montemurro, oltre al Lione, ha anche nel suo girone l’Arsenal, allenato in passato dall’attuale tecnico bianconero, Joe Montemurro, e in cui gioca anche la svedese Lina Hurtig, fino a qualche settimana fa a Torino, e le svizzere dello Zurigo. Per le giallorosse di Alessandro Spugna, reduce dalla qualificazione ai danni dello Sparta Praga, oltre alle tedesche del Wolfsburg, ci saranno le ceche dello Slavia Praga e le austriache del St. Pölten.

Guardando gli altri gironi, il Gruppo D è un vero e proprio girone di ferro, con le finaliste del Barcellona che sfideranno le tedesche del Bayern Monaco, le svedesi del Rosengård e le portoghesi del Benfica, mentre il Gruppo A, oltre alle inglesi del Chelsea, vede al suo interno le francesi del PSG, le spagnole del Real Madrid e le albanesi del Vllaznia. Appuntamento per la prima sfida tra il 19 e il 20 ottobre, mentre la finale si giocherà il 3 o il 4 giugno ad Eindhoven, nei Paesi Bassi.

UEFA WOMEN’S CHAMPIONS LEAGUE 2022-23, SORTEGGIO FASE A GIRONI
Gruppo A: Chelsea, PSG, Real Madrid, Vllaznia
Gruppo B: Wolfsburg, Slavic Praga, St. Pölten, ROMA
Gruppo C: Lione, Arsenal, JUVENTUS, Zurigo
Gruppo D: Barcellona, Bayern Monaco, Rosengård, Benfica

LE DATE
Giornata 1: 19/20 ottobre
Giornata 2: 26/27 ottobre
Giornata 3: 23/24 novembre
Giornata 4: 7/8 dicembre
Giornata 5: 15/16 dicembre
Giornata 6: 21/22 dicembre