Fantacalcio Serie A 2022/23: alla scoperta di… Georginio Wijnaldum

Nome: Georginio Gregion Emile Wijnaldum
Nazionalità: Olanda / Suriname
Età: 31
Altezza: 175 cm
Nazionale: si
Piede: destro
Ruolo principale: centrocampista / esterno destro di fascia (raramente)
Eventuali altri ruoli: centrocampista centrale
Valutazione calciomercato: 15 milioni
Perché acquistarlo: esperienza e qualità, giocatore di caratura internazionale, sarà titolare nella Roma di Mourinho.
Perché non acquistarlo: viene da una stagione complicata al Paris Saint-Germain.
La nostra fanta-valutazione (da 1 a 5): ****

LE CARATTERISTICHE – Dinamismo, qualità, visione di gioco. Wijnaldum è completo: ha esperienza, ha tecnica, ha capacità di tiro. Utilizzato, soprattutto agli inizi della carriera, come esterno destro offensivo, si è spostato al centro per la sua capacità di organizzare il gioco. Prettamente offensivo, vede la porta dalla distanza, sa smistare, specialista nel far ripartire l’azione. Creativo, aggressivo, incisivo.

LA CARRIERA – Una Champions League, una Coppa del Mondo per Club, una SuperCoppa UEFA, una Premier League, una Ligue 1, un’Eredivisie, due coppe dei Paesi Bassi, una SuperCoppa dei Paesi Bassi. Il suo palmares parla chiaro: ovunque sia andato, ha alzato un trofeo. Le giovanili nello Sparta Rotterdam, l’esplosione al Feyenoord, l’affermazione al PSV, poi l’approdo in Premier League al Newcastle (stagione difficile, quella di Benitez e la retrocessione 2015/2016), poi l’arrivo al Liverpool e la consacrazione a livello internazionale. Giocatore dell’anno in Olanda nel 2015, dall’arrivo in Premier League (2015) al suo addio (2021) è stato il calciatore con più presenze nel massimo campionato inglese (217). Lo scorso anno, il trasferimanto in Francia, a Parigi, senza brillare: 1 gol e tre assist totali, stagione dura. Alla Roma con tanta voglia di ripartire.

LO PRENDIAMO AL FANTACALCIO? – Sì, ovvio. Non esistono motivi validi per non puntare su Gini, quest’anno. Ok, l’ultima stagione al Paris Saint-Germain non gioca a favore della chiamata d’asta, ma lo sappiamo: al PSG, le cose, non vanno come spesso uno crede (tanti soldi, troppe prime donne). Wijnaldum merita di essere protagonista di un’asta di mercato fantacalcistica, mettete da parte un po’ di fantamilioni per lui.