Pallone in Soffitta – Quando il cane si travestì da bomber

Una storia incredibile, per certi versi assurda, rispolverata dalla nostra rubrica. Un fatto a dir poco curioso, avvenuto nella seconda divisione danese nel 1962. L’insospettabile protagonista, stavolta, è un… cane!

Copenhagen

L’incontro è abbastanza trascurabile, se vogliamo. Nörresundby-Gal, gara valida per il campionato di seconda divisione danese 1961-62, si trasformò però in una pagina di storia alquanto curiosa. Il motivo non è da ricercare per una particolare prodezza di un calciatore, un risultato clamoroso: il protagonista della nostra vicenda è un cane. Accadde che a Copenhagen, in occasione del match citato, l’animale si sia trasformato in… bomber! I padroni di casa vinsero addirittura la partita grazie a una segnatura realizzata dall’esemplare canino.

Dinamica

L’arbitro decretò un calcio di rigore a favore dei padroni di casa del Nörresundby, sodalizio fondato nel 1946. Il portiere del Gal respinse la palla, ma fu a quel punto che avvenne l’episodio decisivo. Il cane, attratto inevitabilmente dal pallone, aveva attraversato tutto il campo. Quando l’estremo difensore neutralizzò il tentativo dagli undici metri, la bestiola si fiondò sulla sfera iniziando a spingerla con le zampe e il muso: fino a farla entrare in rete. Gol annullato? Macché: il direttore di gara convalidò tra lo stupore e le feroci polemiche dei “danneggiati”, per aver considerato il cane un normale intoppo naturale consentito dai regolamenti. 

Oggi

La storia fu immortalata in una bellissima copertina de La Domenica del Corriere, risalente al 24 giugno 1962, realizzata dall’artista Walter Molino. Il settimanale de Il Corriere della Sera, grazie alle meravigliose tavole in prima pagina, raccontavano piccoli e grandi fatti accaduti in giro per il globo: con un logico occhio all’Italia. Un episodio sicuramente insolito che ha portato sotto i riflettori, seppur tanti anni fa, il Nörresundby. Il club oggi ha cambiato fisionomia, dopo una fusione con altra società nel 2015. Ora, con la nuova denominazione di Nörresundby Forenede Boldklubber, milita nelle serie inferiori a livello non professionistico.