Iheanacho ha dedicato la sua tripletta a “tutte le madri nel mondo” (VIDEO)

Per festeggiare la prima tripletta della sua carriera al Leicester City e in Premier League, Kelechi Ihenacho ha deciso di fare una dedica ben diversa dalle solite che siamo abituati a sentire. Nell’intervista post partita dopo la netta vittoria delle Foxes contro lo Sheffield United per 5-0, l’attaccante nigeriano, visibilmente emozionato e intento a tenere il pallone quasi con il timore che qualcuno potesse rubarglielo, ha deciso infatti di onorare le madri in tutto il mondo, in occasione della Festa della Mamma nel Regno Unito.

“Non so cosa dire, sono al settimo cielo. Ho aspettato a lungo che arrivasse questo giorno, ho lavorato duro per realizzare ciò. Sono grato a Dio, ai miei compagni e al mio allenatore per avermi aiutato a crescere. Colgo l’occasione per dedicare questa tripletta a tutte le madri nel mondo per essersi prese cura di noi, auguro a tutte loro una felice Festa della Mamma”. Una bella dedica, soprattutto in un periodo così complicato, in cui ruolo di tante madri è stato fondamentale (pur non sempre riconosciuto in maniera adeguata, come accade anche in tempi normali) per aiutare il resto della famiglia e i figli a superare le numerose difficoltà di questo anno, chiedendo spesso enormi sacrifici, a volte anche a costo della propria salute psicofisica.