Dove potrebbe finire Milik a Gennaio?

Torna in voga Arek Milik, dopo un’estate di fuoco che non ha portato a nulla. L’attaccante sembrava dovesse essere il nuovo colpo della Roma per sostituire Edin Dzeko. Il bosniaco non si è mosso dai giallorossi, lasciando in stallo una trattativa che avrebbe fruttato 20 milioni di euro al Napoli.

Nonostante i 14 gol complessivi della scorsa stagione, De Laurentiis ha messo inspiegabilmente fuori rosa il polacco. Arrivato nel 2016 in Italia, ha fruttato ha trovato ben 38 reti, recuperando anche da due infortuni seri al ginocchio. Si è rialzato, aiutando la squadra ogni volta senza discussioni o una parola fuori posto. Ora a contenderselo sono tre i club: Roma, Juventus, Fiorentina.

ROMA

I giallorossi sono pronti a offrire 18 milioni e un contratto quinquennale da 4,5 milioni a stagione. Sarebbe un buon sostituto per il meno giovane Dzeko, proprio come in estate. Alcune caratteristiche tra le due punte sono molto simili, ciò andrebbe a giovare nell’ambientamento di Milik. Con Fonseca, allenatore che sa adattarsi al giocatore, come si è visto, potrebbe trovare la svolta alla sua carriera.

JUVENTUS

Sicuramente più alettante è l’offerta dei bianconeri, sia a livello economico sia a livello sportivo. Per lui ci sarebbe pronto un quinquennale a 5 milioni, una volta scaduto il suo contratto con i partenopei. Perciò Paratici non è disposto a formulare un’offerta per portarlo prima della sua scadenza nel giugno 2021.

Con un Morata così in forma però non si sa quanto spazio potrebbe avere. Il compagno di reparto di Lewandowski nella nazionale polacca vorrebbe giocare con continuità. Lo spagnolo lo metterebbe all’ombra.

FIORENTINA

I viola non vivono un momento roseo, ma Commisso ha in mente di rivoluzionare nel breve periodo ogni aspetto della società. Per Milik è pronto a fare follie, offrendo 4 milioni all’anno e un ruolo da protagonista. Infatti alla squadra di Prandelli manca un centravanti forte, visti i risultati non del tutto soddisfacenti di Vlahović.

Il ricavo dalla vendita di Pedro Guilherme al Flamengo potrebbe aiutare nella trattativa. Qualora dovesse approdare all’Artemio Franchi, sarebbe sicuramente al centro del progetto, sperando anche in tempi migliori per un club fino ad ora in difficoltà.