Botafogo, Keisuke Honda pronto a cambiare aria

L’avventura al Botafogo di Keisuke Honda sembrerebbe essere al capolinea. Arrivato a inizio 2020, il giapponese era entusiasta di approdare in Brasile. Aveva perfino trovato il gol all’esordio contro il Bangú nel campionato carioca, diventando l’unico giocatore nella storia a segnare in tutti i Continenti del mondo.

Il rapporti con il presidente Nelson Muffarej sono tesi, soprattutto dopo il quinto esonero nella panchina del Fogão. Lo stesso calciatore su Twitter si è sfogato: “Incredibile! Comincerò a pensare di andarmene, se non mi convincono a restare”.

Perciò la Portimonense ha avviato dei contatti per portare in Portogallo il centrocampista. Il contratto del 34enne scade il prossimo febbraio.