Fantacalcio Serie A 2019/20: alla scoperta di… Nahitan Nández

Nome: Nahitan Michel Nández Acosta
Nazionalità: Uruguay
Età: 23
Altezza: 172 cm
Nazionale:
Piede: destro
Ruolo principale: centrocampista centrale, regista, mezzala
Eventuali altri ruoli: centrocampista esterno destro
Valutazione calciomercato:
18 milioni
Perché acquistarlo: dà tutto in campo / qualche bonus
Perché non acquistarlo: qualche cartellino di troppo / adattamento alla Serie A
La nostra fanta-valutazione (da 1 a 5): ***

LA GUIDA COMPLETA CON I CONSIGLI PER L’ASTA

LE CARATTERISTICHE – Centrocampista polivalente, capace di ricoprire più ruoli in mezzo al campo, Naithan Nández è uno dei nuovi volti della mediana del Cagliari, assieme a Rog e Nainggolan, nonché l’ennesimo uruguaiano della storia rossoblù. Giocatore corteggiato da mesi da Giulini e dal suo entourage, l’ex Boca è il classico volante sudamericano: ottima tecnica di base, ma soprattutto tanta corsa, dinamismo, temperamento e una garra proverbiale. Non molla mai, per questo è diventato presto uno degli idoli della Bombonera e con queste caratteristiche proverà a conquistare anche la Sardegna Arena. Bravo nelle due fasi, soprattutto nel recuperare palloni attraverso un pressing asfissiante, Nández sa anche far ripartire velocemente l’azione e, all’occorrenza, sa inserirsi senza palla, come testimoniato dai 14 gol già messi a segno in carriera.  

LA CARRIERA – Dopo alcuni anni giovanili trascorsi presso squadre locali, nel 2013 è il Peñarol il primo club a puntare su di lui. Sotto la guida tecnica di Paolo Montero, nella stagione 2015/16, diventa persino il capitano più giovane (21 anni) della storia della società di Montevideo. Nell’estate 2017 il trasferimento in Argentina, al Boca Juniors, con Nández che a suon di ottime prestazioni si conquista un posto da titolare nell’undici del Boca e uno spazio nel cuore del popolo xeneize. In Argentina vince il campionato e la supercoppa nazionale, arrivando anche in finale di Copa Libertadores (persa contro i rivali del River). In Nazionale, el León ormai è uno dei fedelissimi di Óscar Washington Tabárez e ha giocato da titolare gli ultimi Mondiali di Russia 2018. Finalmente, dopo mesi di estenuanti trattative, il Cagliari è riuscito a strapparlo al Boca per una cifra che si aggira attorno ai 18 milioni.

LO PRENDIAMO AL FANTACALCIO? Anche se è al debutto europeo, il giocatore ha già ampiamente fatto vedere le proprie qualità. Non è un top di reparto, ma il suo acquisto ci sta tutto, ovviamente se effettuato senza un esborso economico esagerato. Sicuramente giocherà parecchio nel Cagliari di Maran, e potrà trarre beneficio dalla presenza accanto a lui di centrocampisti di qualità come Castro, Cigarini, Rog e Nainggolan. Può regalare qualche bonus e qualche cartellino, ma è una sicurezza in quanto a rendimento. Da prendere come 5°-6° centrocampista in rosa e da schierare all’occorrenza.

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina.