Verso Francia 2019 – Tutto quello che bisogna sapere… del Gruppo C

-

Analizzate le 24 squadre partecipanti, lo sguardo viene ora rivolto verso gli otto gironi dei Mondiali di Francia 2019: le squadre che li compongono, il calendario e un pronostico su chi passerà. Oggi tocca al Gruppo C, composto da Brasile, Italia, Australia e Giamaica.

LE SQUADRE – Il Girone C ci riguarda da vicino, visto che ospita la nostra Italia: le Azzurre avranno di fronte a sè due nazionali di assoluto livello come l’Australia e il Brasile e l’esordiente Giamaica. Se da un lato le italiane non avranno problemi ad avere ragione delle giamaicane, questo non si può certamente dire per il Brasile ma soprattutto per l’Australia, sesta forza mondiale del calcio femminile. Le Matildas sono avversarie durissime e punteranno sicuramente a fare meglio possibile, con buona pace delle Samba Queens e delle nostre Azzurre.

CALENDARIO 

Prima giornata

9/6 ore 13 Australia-Italia
9/6 ore 15:30 Brasile-Giamaica

Seconda giornata

13/6 ore 18 Australia-Brasile
14/6 ore 18 Giamaica-Italia

Terza giornata

18/6 ore 21 Giamaica-Australia
18/6/ ore 21 Italia-Brasile

ATTENZIONE A… – Australia. Le Matildas non dovrebbero avere problemi a qualificarsi, ma non si sa quale sia il vero obiettivo delle australiane: le oceaniche hanno ultimamente sempre centrato almeno i quarti di finale e vorranno ripetersi anche questa volta, ma il cambio recente di allenatore, con Ante Milicic che è succeduto a Alen Stajcic con molte proteste da parte delle calciatrici, potrebbe portare a incredibili sorprese in campo.

CHI PASSA IL TURNO? – Sarà una dura lotta tra Australia e Brasile per centrare il primo posto, vista anche la differenza non elevata tra le due formazioni sia in termini di ranking che di formazione: lo scontro tra le due prime della classe di questo girone, nella seconda giornata, potrebbe portare a ribaltamenti di classifica di cui l’Italia deve sapere per forza approfittare se vuole garantirsi un posto più comodo che una qualificazione come migliore terza classificata che la esporrebbe a quarti di finale rischiosi contro Germania o Francia. Ruolo da comprimario per la Giamaica, che non ci sembra possa dire la sua in un gruppo così stretto e serrato.

Stefano Pellone
Stefano Pellone
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.

Quella rovesciata vale!

  Alla 'tedesca', classico gioco di calcio infantile da giardinetti, era il gol che contava di più. A seconda dei parametri, valeva dieci, quindici o...
error: Content is protected !!