Verso Francia 2019 – Tutto quello che bisogna sapere… del Gruppo B

-

Analizzate le 24 squadre partecipanti, lo sguardo viene ora rivolto verso gli otto gironi dei Mondiali di Francia 2019: le squadre che li compongono, il calendario e un pronostico su chi passerà. Oggi tocca al Gruppo B, composto da Germania, Cina, Spagna e Sudafrica.

LE SQUADRE – Con buona probabilità, il Girone B sarà uno dei pochi raggruppamenti del torneo a riservare qualche sorpresa. Il gruppo è evidentemente dominato dalla Germania, vera potenza del calcio mondiale femminile, che punta decisamente alla vittoria del titolo, visto che molte giocatrici dopo questo Mondiale saranno al passo di addio; dall’altro lato abbiamo una lotta a due per il secondo posto tra la Cina, leader del calcio femminile asiatico, e la Spagna, una delle Nazionali che sta emergendo con forza in questi anni. Ruolo da comprimario per il Sudafrica, penalizzato oltremodo dalla posizione nel ranking e dal sorteggio.

CALENDARIO 

Prima giornata

8/6 ore 15 Germania-Cina
8/6 ore 18 Spagna-Sudafrica

Seconda giornata

12/6 ore 18 Germania-Spagna
13/6 ore 12 Sudafrica-Cina

Terza giornata

17/6 ore 18 Sudafrica-Germania
17/6 ore 18 Cina-Spagna

ATTENZIONE A… – Germania. Le tedesche dovrebbero qualificarsi a occhi praticamente chiusi, ma la vera sfida per la Die Nationalelf è quella di arrivare alle semifinali per giocarsi la vittoria del titolo. La rosa tedesca è fortissima e le centroeuropee vorranno sicuramente tentare di agguantare il terzo titolo dopo quelli di USA 2003 e Cina 2007. Sono passati degli anni ma la squadra di Martina Voss-Tecklenburg è di nuovo competitiva ad altissimi livelli e potrebbe tentare di dare un grosso dispiacere a Francia e Stati Uniti.

CHI PASSA IL TURNO? – Germania sicuramente come prima classificata, visto che il gap tra le teutoniche e le altre è notevolissmo. Si apre la lotta per il secondo posto: lo scontro è tra la Cina e la Spagna, con le asiatiche che potrebbero soccombere di fronte alla forza e alla classe di Veronica Boquete e compagne, per una lotta tutta da vivere. Ci sembra invece spacciato il Sudafrica, indietro sia come ranking che come tasso tecnico e tattico. Le Banyana Banyana sono alla loro prima partecipazione e sicuramente pagheranno lo scotto dell’esordio.

Stefano Pellone
Stefano Pellone
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.

Addio Pasquale Casillo, viva Zemanlandia!

Lo chiamavano il “re del grano”, perché negli anni ’80 raggiunse il successo diventando il principale esportatore di grano dal Sudamerica su scala globale....
error: Content is protected !!