Bundesliga, 30/a giornata: vincono ancora Bayern Monaco, Borussia Dortmund e RB Lipsia

Il Bayern Monaco mette fine all’imbattibilità del Werder Brema facendo un passo forse decisivo verso il titolo. Basta il gol di Süle al 75′ ai bavaresi per superare il duro ostacolo biancoverde. Negli anseatici ha sicuramente pesato l’espulsione di Veljković a inizio ripresa.

Solo sulla carta è stata più semplice la vittoria del Borussia Dortmund a Friburgo. Il 4-0 finale infatti non rispetta l’andamento della gara, con i padroni di casa che, dopo essere passati in svantaggio per il gol di Sancho, hanno in svariate occasioni sfiorato il pareggio. Al 54′ però Reus ha raddoppiato chiudendo una bellissima azione e negli ultimi minuti sono poi arrivate anche le reti di Götze e Alcácer. I gialloneri tengono così vivo il campionato e ora sperano che una tra Lipsia ed Eintracht possa fare lo sgambetto al Bayern.

Lipsia che si conferma in forma strepitosa vincendo la sua quinta partita consecutiva. Dopo il 2-1 sul campo del Borussia Mönchengladbach (doppietta di Halstenberg), un risultato positivo nella prossima giornata darebbe ai sassoni la matematica certezza della qualificazione alla prossima Champions League. Grandissima occasione sprecata invece dall’Eintracht Francoforte. I rossoneri infatti erano avanti 1-0 sul campo del Wolfsburg grazie alla rete di de Guzmán e coi tre punti avrebbero praticamente ipotecato il quarto posto. Invece il gol di Brooks al 90′ ha gelato l’Eintracht, la cui settimana resta comunque storica dopo aver raggiunto la semifinale di Europa League. L’Eintracht ha ora due punti di vantaggio sul ‘Gladbach e tre sull’Hoffenheim.

Salto definitivo verso la salvezza dell’Augsburg, che demolisce lo Stoccarda con un tennistico 6-0 in cui spiccano le doppiette di Max e Richter. Stoccarda che a questo punto si giocherà penultimo e terzultimo posto col Norimberga, sconfitto a Leverkusen e distante sempre tre punti. Lo Schalke 04 così, nonostante l’ennesima disfatta di questa stagione con la sconfitta casalinga 5-2 contro l’Hoffenheim, mantiene sei punti di vantaggio sullo Stoccarda. Attenzione all’Hoffenheim, che con la quarta vittoria consecutiva torna in corsa per il quarto posto.

IL GIOCATORE DELLA SETTIMANA – Marcel Halstenberg (RB Lipsia). Momento d’oro per Halstenberg, che, dopo aver segnato il gol decisivo al 120′ nei quarti di finale di Coppa di Germania, si ripete realizzando una doppietta contro il Borussia Mönchengladbach. I due gol del ventisettenne mancino sono quelli che di fatto sanciscono il ritorno in Champions League del Lipsia.

BUNDESLIGA – 30/a giornata

Sabato

Bayern Monaco-Werder Brema  1-0  75′ Süle
Bayer Leverkusen-Norimberga 2-0  61′ Alario, 86′ Volland
Augsburg-Stoccarda  6-0  11′ Khedira, 18′ Hahn, 29′ Max, 53′ Richter, 58′ Max, 68′ Richter
Mainz-Fortuna Düsseldorf  3-1  1′ Mateta (M), 19′ Lukebakio (F), 67′ Onisiwo (F), 87′ Mateta (F)
Borussia Mönchengladbach-RB Lipsia  1-2  17′ rig., 53′ Halstenberg (L), 61′ Pléa (M)
Schalke 04-Hoffenheim  2-5  25′ Belfodil (H), 45′ Kramarić (H), 60′ Caligiuri (S), 65′ Szalai (H), 73′ Amiri (H), 80′ Belfodil (H), 90′ Burgstaller (S)

Domenica

Friburgo-Borussia Dortmund  0-4  12′ Sancho, 54′ Reus, 79′ Götze, 87′ rig. Alcácer
Hertha Berlino-Hannover  0-0

Lunedì

Wolfsburg-Eintracht Francoforte  1-1  78′ de Guzmán (E), 90′ Brooks (W)

CLASSIFICA BUNDESLIGA

Condividi
Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.