Algarve Cup 2019, vince la Norvegia

Si è conclusa la ventiseiesima edizione della Algarve Cup, uno dei più prestigiosi tornei ad inviti, riservati alle nazionali di calcio femminili, che si gioca ogni anno, dal 1994, nella regione portoghese dell’Algarve. Attualmente 12 squadre partecipano al torneo, suddivise in quattro gruppi da tre A, B, C e D (quest’ultimo è stato aggiunto nel 2002 per consentire a squadre di secondo livello di affrontare ogni anno gare di alto livello).

Il torneo si è svolto dal 27 febbraio al 6 marzo 2019 e nella prima fase le squadre in ogni gruppo si affrontano in un girone all’italiana, dopodiché il torneo prosegue assegnando le posizioni dalla dodicesima alla prima con scontri diretti con le prime classificate dei Gruppi A e B che si scontrano per la finalissima, sulla falsariga della Cyprus Women’s Cup.

Il torneo è stato vinto per la quinta volta nella sua storia della Norvegia, che nella finalissima ha avuto ragione della Polonia con un secco 3-0 grazie alle reti di Herlovsen, Graham Hansen e Sævik. Nella finale per il terzo posto solo i rigori hanno dato ragione al Canada contro una coriacea Svezia, piegata solo dall’errore dal dischetto di Glas, al settimo rigore.

Algarve Cup 2019, finali:

11º posto
Cina-Olanda 2-4 dcr (1-1 dts)
9º posto
Portogallo-Islanda 1–4
7º posto
Svizzera-Spagna 0–2
5º posto
Scozia-Danimarca 1–0
3º posto
Canada-Svezia 6-5 dcr (0-0 dts)
Finale
Polonia-Norvegia 0-3

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.