Campionato Primavera 1 2018/19, 14/a giornata – Il Torino appaia l’Atalanta in testa. Bagarre in coda: vincono Milan, Empoli, Chievo e Genoa

Il punto sul campionato Primavera dopo la quattordicesima giornata.

Campionato Primavera 1

Cade la capolista Atalanta. Nonostante il gol del vantaggio realizzato da Piccoli, l’Inter riesce a ribaltare e a portare a casa i tre punti. Ne approfitta il Torino, corsaro a Sassuolo, che raggiunge così gli orobici in testa: ancora una volta sugli scudi Millico, autore di una doppietta. Alle loro spalle si inserisce la Fiorentina: nel posticipo del lunedì i viola battono in casa il Napoli. La Roma sorprende la Juventus in casa vincendo 3-1: succede tutto in poco più di dieci minuti, tra la fine del primo tempo e l’inizio del secondo. In coda, poi, grossa bagarre, a partire dalle ultime due della classe. Il Milan riesce a riscattarsi violando il campo della Sampdoria, mentre l’Empoli fa sua una palpitante partita contro il Palermo. Successi esterni per Genoa e Chievo, che hanno la meglio su Cagliari e Udinese. Adesso la classifica è ancora più corta.

Risultati 14/a giornata:
Inter-Atalanta  2-1  49′ Piccoli (A), 64′ Persyn (I), 76′ Gavioli (I)
Sampdoria-Milan  0-2  29′ Maldini, 38′ Tsadjout
Juventus-Roma  1-3  44′ Celar (R), 47′ Celar (R), 56′ Nicolussi (J), 57′ Pezzella (R)
Cagliari-Genoa  1-2  1′ Bianchi (G), 9′ Gagliano (C), 68′ Szabo (G)
Empoli-Palermo  3-2  32′ Bozhanaj (E), 34′ Sicuro (P), 41′ Jakupovic (E), 65′ Petrucci (P), 87′ Jakupovic (E)
Sassuolo-Torino  0-3  4′ rig. Millico, 47′ Ferigra, 75′ Millico
Udinese-ChievoVerona  2-3  25′ Lirussi (U), 28’Bocic (U), 39′ Rovaglia (C), 71′ Tuzzo (C), 77’Liberal (C)
Fiorentina-Napoli  3-1  15′ Meli (F), 44′ Vlahovic (F), 45’+1 rig. Negro (N), 69′ Vlahovic (F)

La classifica dopo la 14/a giornata
Atalanta32
Torino32
Fiorentina28
Roma26
Juventus24
Inter24
Napoli21
Palermo18
Cagliari17
Sassuolo15
Sampdoria14
Genoa14
ChievoVerona13
Udinese12
Milan11
Empoli11

Condividi
Empolese e orgoglioso di esserlo, ha cominciato ad amare il calcio incantato dal mito di Van Basten. Amante dei viaggi, giocatore ed ex insegnante di tennis, attualmente collabora con pianetaempoli.it.