Primera División, 12/a giornata: Racing e Independiente volano

Nonostante l’attenzione fosse ovviamente catalizzata sulla finale di Copa Libertadores tra Boca Juniors e River Plate, non sono mancati altri spunti interessanti nel fine settimana calcistico in Argentina. Su tutti il Clásico del Sur, che al Florencio Sola vedeva sfidarsi Banfield e Lanús. Sicuramente si presentava negli all’appuntamento il Taladro, che dall’alto dei suoi diciassette punti poteva guardare dall’alto al basso il Granate nove lunghezze più in basso e agli ultimi posti della classifica. A differenza della sfida della Bombonera però, questa ha però regalato ben poche emozioni. Il risultato finale è stato infatti 0-0, con le squadre più impegnate a non perdere che a vincere.

Il risultato più importante della giornata è però il 3-0 con cui il Racing si è sbarazzato del Gimnasia. Prova di forza della squadra di Coudet, che vince a La Plata col gol di Centurión e la doppietta di López confermandosi capolista sempre più solitaria. Partita dominata dall’Academia, con Martín che aveva tenuto a galla i suoi con due interventi prodigiosi prima di subire il gran colpo di testa di Centurión. Grande autorevolezza mostrata quindi anche in trasferta dal Racing, che dopo la sosta avrà quattro giornate sulla carta abbastanza agevoli (Banfield, Talleres, San Martín (SJ) e Aldosivi) per allungare ancora.

Secondo posto per l’Huracán di Alfaro, che si conferma ottimo tecnico in ambienti dove viene fatto lavorare senza eccessive pressioni. Il Globo batte anche il Godoy Cruz, 2-1 con gol di Chávez e Gamba su calcio di rigore, e continuando così può trovare un posto nelle coppe.

Ottimo momento per l’Independiente di Holan, che centra la terza vittoria consecutiva battendo 2-1 un ottimo Belgrano. Pirata in vantaggio con la rete di Sequeira su calcio di rigore, ma poi ripreso da Britez e superato da Romero. In attesa dei vari recuperi, il Rojo sale così al terzo posto, posizione impensabile fino a un mese fa.

IL GIOCATORE DELLA SETTIMANA – Lisandro López (Racing). La nuova giovinezza del Licha continua. L’attaccante del Racing sale a nove reti in campionato realizzando una doppietta nel 3-0 della capolista a La Plata. Se la capolista vola, molto del merito è anche del suo trascinatore: che capitano!

PRIMERA DIVISIÓN — 12/a giornata 

Venerdì

Talleres-Aldosivi  0-0
Atlético Tucumán-Rosario Central  2-1  28′ Zampedri (C), 35′ Matos (A), 39′ Rodríguez (A)

Sabato

Colón-Estudiantes  1-1  43′ rig. Correa (C), 60′ Fernández (E)
River Plate-Unión  RINVIATA

Domenica

San Martín (SJ)-Boca Juniors  RINVIATA
Independiente-Belgrano  2-1  32′ rig. Sequeira (B), 45′ Britez (I), 62′ Romero (I)
Gimnasia-Racing  0-3  32′ Centurión, 54′, 87′ rig. López
Banfield-Lanús  0-0

Lunedì

Tigre-Argentinos Juniors  2-1  17′ Olarregui (A), 68′ Menossi (T), 88′ Luna (T)
Huracán-Godoy Cruz  2-1  31′ Chávez (H), 45′ rig. Gamba (H), 80′ Avalos (G)
Newell’s Old Boys-Defense y Justicia  0-0
Vélez-San Lorenzo  0-0
Patronato-San Martín (T)  3-3  21′ Marcelo (P), 26′ rig. Sperduti (P), 35′ rig. Barcelo (P), 62′ rig. Bieler (S), 77′ Costa (S), 85′ Pons (S)

CLASSIFICA PRIMERA DIVISIÓN ARGENTINA

Condividi
Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.