Copa Libertadores – Finisce 2-2 alla Bombonera il primo atto del Superclásico tra Boca e River

Come prevedibile, il primo atto del Superclásico di Copa Libertadores finisce in parità. Il 2-2 finale è il risultato più giusto per quanto visto in campo, anche se il Boca Juniors può avere qualche rammarico essendo passato due volte in vantaggio.

Il River Plate, nonostante le pesanti assenze di Ponzio e Scocco, parte meglio nei primi venti minuti, ma è il Boca a passare in vantaggio al 34′ grazie al tiro di Ábila, che sulla sua strada trova un non perfetto Armani. Giusto il tempo di mettere il pallone a centrocampo ed ecco l’immediato pareggio del River, con Pratto che sfrutta la dormita della difesa del Boca per infilare Rossi (fino a quel momento superlativo) con un bel diagonale preciso. L’infortunio di Pavón aveva in precedenza costretto Barros Schelotto a inserire Benedetto e il timbro del Pipa non si è fatto attendere: suo infatti il gol del 2-1 all’ultimo minuto del primo tempo con colpo di testa su traversone di Villa. I Millonarios però non si perdono d’animo: cambio di modulo con Fernández al posto di Martínez Quarta e pareggio che arriva al 61′ grazie all’autorete di Izquierdoz. Sfortunato nell’occasione il difensore degli Xeneizes che aveva provato ad anticipare di testa uno scatenato Pratto. Nel finale è il Boca, spinto dalla Bombonera, a provarci di più, anche con l’ingresso di Tévez. Ed è proprio l’ex attaccante della Juventus a servire al 90′ l’assist per il possibile 3-2 che farebbe crollare lo stadio a Benedetto: Armani però si riscatta per la prima rete subita e compie una parata superlativa respingendo con un piede la conclusione del Pipa.

Tutto rinviato quindi alla partita di ritorno, in programma sabato 24 novembre alle 21 (ora italiana) al Monumental. Ricordiamo che in finale, a differenza dei turni precedenti, i gol in trasferta non valgono. In caso di nuova parità quindi, qualunque sia il risultato, ci saranno i tempi supplementari (e poi eventualmente i calci di rigore). Il River recupererà Ponzio e Scocco, ma dovrà fare a meno di Borré, che era diffidato ed è stato ammonito. Nel Boca invece da valutare le condizioni di Pavón.

Boca Juniors-River Plate  2-2  34′ Ábila (B), 35′ Pratto (R), 45’+1 Benedetto (B), 61′ aut. Izquierdoz (R)

Condividi
Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.