Russia 2018 – Russia da applausi: 3-1 all’Egitto e ottavi a un passo

La Russia per ipotecare gli ottavi, l’Egitto per provare a rientrare in corsa. Questo il tema della sfida tra i padroni di casa e gli africani – che ritrovano Salah tra i titolari – valida per la 2/a giornata del Girone A dei Mondiali Russia 2018. Il primo tempo vede la Russia partire all’attacco, ma l’Egitto tiene botta e al 16′ costruisce la prima occasione da rete dell’incontro con un tiro a giro di Trezeguet che fa venire i brividi al portiere russo Akinfeev. Da lì in avanti è un predominio territoriale della formazione di Cúper senza però provocare altri pericoli alla porta russa. Si va a riposo sullo 0-0.
Inizia la ripresa e la Russia si porta in vantaggio. Zobnin cicca la conclusione, ma il tiro diventa un assist d’oro per Dzyuba. Fathy va ad anticipare il centravanti russo ma deposita il pallone alle spalle del proprio portiere El Shenawyi. Al 59′ e al 62′ l’uno-due russo che chiude l’incontro. Prima Cheryshev risponde presente su un delizioso assist di Bruno Fernandes e poi Dzyuba, dopo aver stoppato alla grande il pallone su un lancio lungo dalla difesa, si fa beffe della difesa egiziana e con un gran tiro sigla il 3-0. Al 73′ il sussulto d’orgoglio di Momo Salah. L’attaccante del Liverpool, al termine di un’azione personale, viene steso in area di rigore e dal dischetto sigla il 3-1. Non accade più nulla. La Russia batte 3-1 l’Egitto ed è praticamente agli ottavi, così come gli egiziani sono praticamente eliminati.

RUSSIA-EGITTO 3-1 (0-0)

Russia (4-2-3-1): Akinfeev 6; Fernandes 6.5, Kutepov 6.5, Ignashevich 6.5, Zhirkov 6.5 (86′ Kudriashov sv); Gazinskyi 6.5, Zobnin 7; Samedov 6, Golovin 6, Cheryshev 7 (74′ Kuziaev sv); Dzyuba 7 (79′ Smolov sv). A disp.: Lunev, Gabulov; Semenov, Granat, Al. Miranchuk, An. Miranchuk, Erokhin, Smolnikov. All.: Cherchesov 7.5
Egitto (4-2-3-1): El Shenawyi 5.5; Fathy 4.5, Hegazy 5.5, Gabr 5, Abdelshafy 5; Hamed 5, Elneny 5 (64′ Warda sv); Salah 6, Elsaid 5, Trezeguet 5 (68′ Sobhi sv); Mohsen 6 (82′ Kahraba sv). A disp.: El Hadary, Ekramy; Elmohamady, Gaber, Morsy, Kahraba, Ashraf, Hamdy, Shikabala, Sam. All.: Cúper 5
Marcatori: 47′ aut. Fathy (R), 59′ Cheryshev (R), 62′ Dzyuba (R), 73′ Salah (E)
Arbitro: Cáceres (ARG)
Note – Ammoniti: Trezeguet (E), Smolov (R)