Calciomercato – Ufficialità, trattative e indiscrezioni del 27 luglio 2017

-

Beppe Marotta ha confermato che la Juventus ha nel mirino Keita e Matuidi, in casa Milan frenata per Renato Sanches: il Bayern sembra intenzionato a concedere il giocatore solo in prestito e per un anno, condizioni che non piacciono ai rossoneri. Il Verona ha ufficialmente salutato Cassano, a sostituirlo potrebbe essere Diamanti mentre piace l’attaccante sudcoreano del Barcellona B Lee Seung-woo. Il Napoli lavora per il rinnovo di Reina, ma è sempre interessato a Rulli della Real Sociedad, il Torino continua a blindare Belotti e vuole rinforzare l’attacco con Niang: possibile lo scambio con Benassi, cercato però anche della Fiorentina.

La Spal ufficializza lo svedese Konate e l’ex atalantino Grassi, l’Inter è davvero vicina all’acquisto di Dalbert: offerti 20 milioni più bonus. La Lazio sta per perdere Keita, per sostituirlo si fanno i nomi di Sansone e soprattutto di Brahimi, in uscita Kishna che piace al Benevento, Caceres è vicino ma Lotito vorrebbe tesserarlo solo a partire da gennaio 2018. Fiorentina che cede Tatarusanu al Nantes e pensa a Paletta per la difesa, Giaccherini può lasciare Napoli per accasarsi allo Sparta Praga, Crotone vicino ad Ajeti del Torino e al giovane Crociata del Milan, il difensore olandese Nuytinck potrebbe lasciare l’Anderlecht per accasarsi all’Udinese.

Il Malaga ufficializza l’arrivo di Cecchini, già cercato da alcune squadre italiane; il Manchester United viste le difficoltà nella trattativa per Perisic, potrebbe puntare al clamoroso ritorno di Di Maria. Il Sion pesca in Italia: ingaggiato l’attaccante Acquafresca, ex Cagliari e Bologna.

Piero Vassallo
Piero Vassallo
Laureato in Scienze della Comunicazione e appassionato di calcio e tennis sin da bambino, si diverte a snocciolare ogni statistica possibile e immaginabile e progetta di diventare un giornalista professionista.

MondoPallone Racconta… Ahmed Zaher e i gesti censurati

Domenica scorsa, dopo aver segnato la rete decisiva nella finale della Champions africana, il giocatore dell'Al Ahly Abdul Ahmed Zaher ha fatto il "saluto...
error: Content is protected !!