La Chapecoense si prepara a ripartire dal tecnico Vágner Mancini

-

Dal Brasile si attende ormai solo l’ufficialità sul nome del nuovo allenatore della Chapecoense. Sarà con molta probabilità Vágner Mancini a ricoprire il ruolo appartenuto a Caio Junior, il tecnico deceduto insieme ai suoi giocatori nell’incidente aereo dello scorso 29 novembre. Mancini ha alle spalle una lunga carriera da allenatore iniziata nel 1999 con il Sãocarlense; nel 2005 ha vinto la Coppa del Brasile con il Paulista, mentre nel 2007 ha lasciato i confini brasiliani per volare a Dubai e accettare l’offerta dell’Al Nasr.

A lui spetterà il compito di seguire la squadra nella sua ricostruzione dopo la grave tragedia aerea, ma soprattutto guidarla nella prossima stagione che vedrà la Chapecoense impegnata in Libertadores. Intanto alcune stelle del passato hanno espresso il proprio desiderio di voler aiutare la società indossando la maglia della squadra brasiliana nella prossima stagione: tra questi spiccano senza dubbio i nomi di Ronaldinho e Riquelme.

Elia Modugno
Elia Modugno
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.

MondoPallone Racconta… Stephan Beckenbauer e i figli delle leggende

  Pochi giorni fa è scomparso prematuramente Stephan Beckenbauer, figlio del grande Franz. Nella sua parabola agonistica, come altri figli d'arte, ha dovuto sempre portarsi...
error: Content is protected !!