Genk-Sassuolo, le probabili formazioni

Gara valida per la seconda giornata della fase a gironi della Europa League 2016/2017, in programma allo stadio “Luminus Arena” giovedì 29 settembre 2016, ore 21:05.

QUI GENK – La compagine belga dovrebbe proporre come al solito il 4-2-3-1, con la formazione tipo che scenderebbe così in campo dal primo minuto. L’unico dubbio riguarda il ruolo di difensore centrale: per giocare dall’inizio, infatti, Dewaest e Colley vanno verso la conferma, con Brabec che dovrebbe accomodarsi in panchina, a meno di clamorose sorprese che lo vedrebbero titolare.

Genk (4-2-3-1): Bizot; Walsh, Dewaest, Colley, Uronen; Heynen, Ndidi; Bailey, Pozuelo, Buffel; Samatta. All.: Maes.

QUI SASSUOLO – Eusebio Di Francesco, in vista della trasferta in terra belga, non potrà contare su diversi giocatori causa infortunio: non recuperano Cannavaro, Duncan e Matri, oltre ai vari Gazzola, Missiroli, Sensi e Berardi. Quattro i principali dubbi del tecnico neroverde. Come terzino sinistro potrebbe riposare Peluso: per sostituirlo, Letschert è il principale indiziato per vincere tale ballottaggio. A centrocampo lottano per una maglia da titolare Mazzitelli e Biondini, col primo favorito, mentre per due posti nel tridente offensivo Defrel e Politano sono in vantaggio su Iemmello e Ragusa per giocare dall’inizio.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Antei, Acerbi, Letschert; Pellegrini, Magnanelli, Mazzitelli; Ricci, Defrel, Politano. All.: Di Francesco.

Condividi
Apprezza ogni tipo di sport, anche se il suo vero amore è il calcio, di cui è appassionato. Tifa Milan ed è un fantacalcista convinto, cercando sempre di trovare il bicchiere mezzo pieno.