Basket, Playoff Serie A Gara 4 – Venezia vola in semifinale contro Milano, Cremona saluta i playoff

Nessuno potrà mai criticare la grande stagione della Vanoli Cremona, uscita questa sera dai playoff dopo essere stata battuta al Taliercio da Venezia. La squadra di Cesare Pancotto ci ha creduto per tre quarti di poter riportare la serie a Cremona ma Pargo e Green hanno chiuso i conti nell’ultimo periodo (87-76) volando in semifinale con Milano. 

Primo quarto abbastanza equilibrato tra le due squadre con Venezia sempre in vantaggio seppur di poco. Bramos si dà da fare e la Reyer riesce a coprire bene in difesa ma sulla sirena la tripla di McGee porta in vantaggio Cremona di un solo punto (19-20). L’8-0 di parziale di Venezia a inizio secondo quarto mette in crisi Cremona che va sotto dopo pochi minuti di 10 punti a causa di uno straordinario Pargo che continua a segnare insieme a Green. Per la Vanoli in questo periodo si salva solo Washington e proprio per questo motivo Cremona non riesce a ricucire lo svantaggio.

Nel terzo quarto Cremona prova a rientrare in partita e lo fa con Turner e Starks (nettamente migliore in campo insieme a Washington) arrivando perfino a superare gli avversari. All’inizio dell’ultimo periodo la Reyer torna avanti e crea un largo vantaggio di 9 punti, Cremona prova a starci dietro ma la tripla sbagliata nell’ultimo minuto da McGee chiude definitivamente l’avventura della Vanoli ai playoff.

UMANA REYER VENEZIA-VANOLI CREMONA 87-76 (19-20; 46-37; 59-58)
Venezia: Pargo 18, Ejim 8, Bramos 5, Tonut 5, Jackson 2, Krubally 13, Green 16, Ruzzier, Ambrosin, Ress ne, Ortner 11, Viggiano 9 All. Walter De Raffaele
Cremona: Dragovic 5, Starks 17, Mian 10, Gaspardo, Cusin 4, Cazzolato, Washington 20, Biligha 4, McGee 11, Turner 5 All. Cesare Pancotto

Condividi
Siciliana, studia Linguaggi dei Media all’Università Cattolica di Milano. Ama la musica italiana e andare ai concerti. Vuole fare dello sport il suo mestiere per conciliare la sua passione con il lavoro.