FA Women’s Super League: colpaccio del Manchester City, presa Betsy Hassett

Prosegue nella sua campagna di rafforzamento il Manchester City femminile, che in attesa della stagione d’esordio nella FA Women’s Super League continua a migliorare l’organico.

Stavolta è il turno dell’acquisto di Betsy Hassett, nazionale neozelandese classe 1990. La nativa di Auckland è una centrocampista di provato valore e dall’ampia esperienza internazionale prima con l’Under 20 e poi con la selezione maggiore delle Football Ferns.

In passato Hassett ha indossato la casacca delle Golden Bears, la squadra della University of California, distinguendosi così tanto da entrare nel’All Pac-12 First Team.

Le Manchester City Ladies disputeranno le partite casalinghe alla Manchester Regional Arena, impianto aperto nell’aprile 2002 e utilizzato anche dalla riserve della squadra maschile.

http://www.youtube.com/watch?v=tJ3gbpRlUgQ

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen.