Inter, Ranieri vuole la rivincita: “Voglio battere Deschamps”

-

Il sorteggio degli ottavi di Champions League ha riservato, almeno sulla carta, un avversario alla portata dell’Inter, il Marsiglia di Didier Deschamps. La squadra francese partirà con gli sfavori dei pronostici, pur avendo una buona esperienza a livello internazionale e un’ottima organizzazione di gioco. Deschamps è una vera bestia nera per il tecnico dei nerazzurri Claudio Ranieri, visto che nel 2004 con il Monaco eliminò in seminale di Champions il Chelsea, allora guidato proprio dal tecnico dell’Inter. Ranieri non si è voluto sbilanciare sulle difficoltà della partita: “Ogni avversario valeva l’altro, molto dipenderà da come arriveremo mentalmente e fisicamente alla partita, sarà comunque una grande sfida“. Il mister dei nerazzurri si è poi soffermato sulla rivalità con l’allenatore dei francesi Deschamps, vittorioso contro il suo Chelsea sette anni fa: “Lui mi ha già buttato fuori, adesso voglio la rivincita“.

Raffaele Amato
Raffaele Amato
Nato a Formia (Latina), collabora con vari siti d’informazione. La sua più grande passione è il giornalismo sportivo, e considera MondoPallone.it una grande occasione per poter crescere professionalmente.

I dieci incubi del tifoso dell’Inter

La propria squadra del cuore, si sa, oltre alle gioie provocate per un gol o una vittoria, riesce a regalare ai propri tifosi anche...
error: Content is protected !!